Allunga la vita ai tuoi elettrodomestici!

Vivere la casa

Consigli e precauzioni per una corretta manutenzione

Qual è il modo giusto per far vivere di più una lavastoviglie o un frigorifero ed evitare di spendere soldi per un pezzo di ricambio?
La risposta è molto semplice: un'attenta manutenzione quotidiana che possa prevenire ogni problema.
Passo dopo passo, ecco cosa puoi fare per i tuoi aiutanti in cucina.

I piani cottura, in particolare quelli in acciaio, non amano particolarmente l'acqua

Provvedi quindi sempre ad asciugarli in modo da evitare la formazione di macchie di calcare.

Chi inizia bene è a metà dell'opera
Per evitare di incorrere in precoci problemi di malfunzionamento, o dover cambiare qualche elemento, ci sono due cose che puoi fare prima e subito dopo l'acquisto del tuo elettrodomestico.
Prima di tutto affidati e investi su un marchio serio.
Migliore è la qualità, più lunga sarà la durabilità del tuo forno o del tuo frigorifero.
Poi leggi con attenzione il libretto d'istruzioni.
Esistono infatti precise procedure di prima accensione dell'elettrodomestico che possono realmente fare la differenza in futuro.
A proposito di forno, piano cottura e microonde
I piani cottura, in particolare quelli in acciaio, non amano particolarmente l'acqua.
Provvedi quindi sempre ad asciugarli in modo da evitare la formazione di macchie di calcare.
Se durante la cottura vedi che le fiamme sono gialle, devi pulire i forellini con uno stuzzicadenti perché probabilmente sono otturati.
La manutenzione del forno è invece minima: basta che tu lo pulisca almeno una volta all'anno subito dopo l'uso, quando le pareti sono ancora tiepide.
Puoi usare un detergente specifico o una spugna imbevuta d'acqua e detersivo neutro.
Il microonde può essere pulito con un metodo ancora più semplice.
Posiziona al suo interno una bacinella di acqua con limone e fai funzionare l'apparecchio alla massima potenza per almeno due minuti.
In questo modo scioglierai la sporcizia, che sarà più semplice da rimuovere.
Due cose sulla lavastoviglie
Ricordati di controllare sempre che ci sia abbastanza sale e libera periodicamente il filtro dalle impurità.
Grazie a queste due velocissime e poco impegnative pratiche potrai evitare futuri malfunzionamenti.
In generale, per evitare di intasare lo scarico, elimina sempre i grossi residui di cibo sciacquando con cura piatti e pentole prima di riporli in lavastoviglie.
Lunga vita al frigorifero
Questo elettrodomestico va posizionato lontano da fonti di calore e dalla luce diretta del sole e non a stretto contatto con il muro.
La serpentina nella parte posteriore va pulita ogni 4/5 mesi.
Se noti la presenza di troppo ghiaccio nel congelatore, soprattutto se hai un frigorifero "no-frost", c'è qualcosa non va.
La soluzione è provvedere allo sbrinamento (che è comunque una pratica da effettuare almeno una volta l'anno).
Se il problema persiste, controlla periodicamente le guarnizioni di gomma.
La prima causa di questo problema è infatti la non corretta chiusura delle porte.
Temi e prodotti correlati
Scopri altri articoli legati a queste tematiche e i prodotti di cui abbiamo scritto
Iscriviti alla newsletter
Vuoi ricevere direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica newsletter sul mondo Scavolini?