Bricolage in cucina

Vivere la casa

Gli attrezzi indispensabili per piccoli lavori di manutenzione

Appendere un orologio, stringere una vite, aggiustare una presa elettrica sfilacciata: esistono tanti lavoretti di manutenzione che ti capiterà di fare in cucina senza dover chiamare un tecnico.
L'importante è avere a portata di mano una cassetta degli attrezzi fornita di alcuni strumenti di base.

Chiave inglese: essenziale per stringere tubi idraulici quando ci sono delle perdite,

per avvitare e svitare dadi e bulloni di vario genere.

Quali sono gli attrezzi di base?
- Martello.
Ti servirà per appendere specchi, quadri, un orologio o qualsiasi altra cosa ti venga in mente.
Puoi scegliere diversi materiali - gomma, plastica e acciaio - mentre il tipo più usato è quello da carpentiere, che prevede una forma uncinata da un lato per la funzione di levachiodi.
- Tenaglie e pinze.
Le pinze ti aiuteranno ad afferrare, stringere, unire e tagliare diversi oggetti o fili di rame e metallo.
Simili alle pinze, ma più rotonde e schiacciate, le tenaglie sono usate soprattutto per estrarre chiodi e stringere legature in fil di ferro.
- Chiave inglese.
Per avvitare e svitare dadi e bulloni di vario genere.
Essenziali per stringere tubi idraulici quando ci sono delle perdite.
- Cacciavite.
Lo strumento adatto a svitare e avvitare le viti in caso di accessori allentati o un interruttore rotto, ecc.
Te ne serviranno due tipi - uno normale e uno a stella - in almeno tre dimensioni diverse (grande media piccola), il minimo per gestire le tipologie e le dimensioni di vite più diffuse.
Piccoli accessori che non possono mancare
Per completare la tua cassetta dovrai procurarti anche alcuni accessori generici, da usare in varie situazioni:
- una scatola di chiodi, viti e tasselli;
- nastro isolante per coprire eventuali fili elettrici scoperti o sfilacciati;
- taglierino, un metro da almeno due metri;
- colla e silicone;
- sturalavandino per risolvere l'ostruzione degli scarichi di lavabi e lavandini.
Dove tenere questi strumenti?
L'ultima cosa che devi procurarti è una cassetta per contenere tutti i tuoi utensili.
In commercio si trovano di metallo o anche in resina, materiale polimerico molto resistente e leggero.
Come struttura, le due varianti più diffuse sono quella semplice e quella dotata di cassetti che si aprono allargandosi a gradino.
Per i più esigenti, infine, le varie ferramenta vendono anche valigette-trolley in alluminio, complete di tutto il necessario per ogni evenienza casalinga.
Temi e prodotti correlati
Scopri altri articoli legati a queste tematiche e i prodotti di cui abbiamo scritto
Iscriviti alla newsletter
Vuoi ricevere direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica newsletter sul mondo Scavolini?