Carta da parati? La rimuovi col fai da te

Vivere la casa

Come rinnovare in autonomia le pareti di casa

Se avete appena affittato o comprato una casa e dovete rimuovere dalle pareti la vecchia carta da parati, ci sono alcune istruzioni da seguire.
Scoprite in poche mosse come fare; una volta finito il lavoro la soddisfazione sarà impagabile.

Munitevi per prima cosa di pochi ma indispensabili attrezzi, utili nelle diverse fasi del lavoro

Esistono in commercio prodotti chimici e solventi che facilitano la rimozione della carta da parati.

Fase 1: utensili giusti ed ecologia
Munitevi per prima cosa di pochi ma indispensabili attrezzi, utili nelle diverse fasi del lavoro: guanti, bacinella, scala, pennello o rullo per pitturare, spatola.
Esistono in commercio prodotti chimici e solventi che facilitano la rimozione della carta da parati.
Ma se siete dei ferrei ecologisti e non vi dispiace utilizzare del tempo in più in favore dell'ambiente, l'acqua sarà il vostro compagno ideale.
Fase 2: rimozione e tempi d'attesa
Procedete quindi con le fasi successive.
Stendete un telo di plastica o dei giornali vecchi sul pavimento e riempite una bacinella con dell'acqua calda.
Immergetevi il rullo e bagnate la parete fino a che la carta da parati risulti completamente inumidita.
Bisogna fare attenzione a non ammorbidirla troppo per impedire che si divida in mille pezzettini.
Prima di staccarla è indispensabile aspettare da mezz'ora a un'ora: i tempi d'attesa variano a seconda del tipo di carta e della temperetura della stanza.
Fase 3: pareti da rinnovare
Iniziate a staccare la carta con la spatola partendo da un angolo della parete.
Se avrete rispettato i tempi d'attesa si toglierà con grande facilità.
Una volta terminata l'attività, le pareti potrebbero richiedere opere di manutenzione.
In genere si tratta di livellarle con lo stucco per coprire eventuali buchi e di carteggiare una volta che lo stucco si sarà asciugato.
Otterrete delle pareti nuove, pronte per essere affrescate, ammodernate con soluzioni fantasiose o rivestite con una carta da parati tutta nuova, rigorosamente fai da te.
Temi e prodotti correlati
Scopri altri articoli legati a queste tematiche e i prodotti di cui abbiamo scritto
Iscriviti alla newsletter
Vuoi ricevere direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica newsletter sul mondo Scavolini?