Due elementi per una cucina spettacolare

Progettazione

Dettagli per un ambiente da cooking show

Il 'cooking show' è la tendenza per cui la cucina si trasforma nel set di uno spettacolo con protagonista il cuoco.
La definizione nasce proprio da quei programmi americani in cui il presentatore cucina davanti ad altre persone, catturando la loro attenzione.

La zona di preparazione comprende tutto ciò che è in grado di facilitare il lavoro di chi sta ai fornelli

Questo spazio sarà dotato di alcuni elementi essenziali perché tutti siano a proprio agio.

Qual è l'attore protagonista?
Al centro del 'set' c'è un bancone/isola in grado di accogliere due distinti gruppi di persone: il cuoco e gli ospiti.
Questo spazio sarà dotato di alcuni elementi essenziali perché tutti siano a proprio agio.
La zona di preparazione comprende tutto ciò che è in grado di facilitare il lavoro di chi sta ai fornelli: piano cottura, lavello, un top ampio e tanti spazi di contenimento, per avere tutti gli accessori a portata di mano.
Il banco sarà orientato verso il living, zona da cui il pubblico potrà ammirare il cuoco ai fornelli.

In questo caso si può optare per un tavolo nella zona pranzo (come nella foto a sinistra) o sgabelli posizionati davanti al banco-snack (foto sopra).
La scenografia
In questo tipo di cucina, i mobili contenitori hanno la funzione di collegamento ideale tra soggiorno e cucina.

Per consentire un 'passaggio' tra le due zone soggiorno senza interruzioni, occorre scegliere con attenzione colori e materiali.

Una cucina 'da esibizione' preferisce una configurazione open space. Questo ambiente, ampio e senza barriere tra le due zone, richiederà a sua volta una cappa potente in grado di assorbire in modo efficace tutti gli odori. Nella foto a sinistra la cappa Star (di Elica), ricoperta di piccoli prismi di vetro, permette di dare un suggestivo tocco finale per un risultato scenografico sorprendente e scintillante.
Temi e prodotti correlati
Scopri altri articoli legati a queste tematiche e i prodotti di cui abbiamo scritto
Iscriviti alla newsletter
Vuoi ricevere direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica newsletter sul mondo Scavolini?