Gres Experience

Colori e materiali

Gres porcellanato per il rivestimento delle ante, una soluzione di grande effetto

Il Gres porcellanato a basso spessore è una pasta ceramica cotta a circa 1150 / 1250 C° e riportata a temperatura ambiente (greificazione).
È usato spesso in ambienti moderni, conferisce approccio contemporaneo, prevalentemente urbano e industriale, ma si presta ad aggiungere stile in atmosfere più tradizionali, rustiche, country ed ecologiche. 
Questa soluzione di grande effetto si può adottare sui programmi cucina Scenery e LiberaMente.
Perché scegliere il Gres porcellanato in cucina?

Perché il gres porcellanato è resistentissimo: è un materiale che resiste al taglio, alle abrasioni, all’acqua e agli sbalzi di temperatura, non si deforma e garantisce una longevità eccezionale di superficie.
 
Perché è molto usato per pavimentazioni e superfici di lavoro lavabili quindi è un materiale che si presta molto bene anche all'ambiente cucina.
 
Perché si presta ad accostamenti inediti, giocando su colori e lavorazioni. Offre sensazioni appaganti al tatto e alla vista, grazie alle variazioni di robustezza e leggerezza, continuità e intervalli. E' un materiale che, oltre alla grande bellezza, offre ricche possibilità di abbinamenti tra piani e ante. 
 
Il Gres aggiunge valore alla tua cucina e, abbinato ad essenze legno, interpreta una versatile eleganza senza tempo.
LiberaMente, lo stile senza limiti
Il rivestimento in gres “Open space” illumina e sottolinea, elementi tecnologici in vetro e alluminio, garantendo l’efficacia dei contrasti con il Rovere Vintage. Il dettaglio dell’anta a vasistas mette in risalto il rivestimento di gres al vivo, sempre consigliato a chi preferisce la persistente “affinità” tra le superfici.
 
Simmetria ed esattezza, sono gli aspetti geometrici più evidenti di questa composizione che permette di sentirsi accolti e circondati di elementi piacevoli, assieme ad accessori indispensabili per la vita in cucina.

Sintesi minimal di geometria, funzionalità e libertà compositiva. Design “formato famiglia” che guarda al progresso, espandendo le potenzialità dell’ambiente e interpretandolo attraverso i gusti personali.
Scenery, un’idea aperta di cucina
Il Gres espande la percezione dei volumi dello schienale: dall’ampio piano della zona lavoro, cottura e lavabo, si passa con equilibrio ed eleganza, ai pensili, ordine formale del progetto, garantito da un perfetto alternarsi di chiaro e scuro e forme rettangolari e quadrate. Piacevole "l’inaspettata" presenza del banco colazione in rovere.
 
In questa composizione, il Gres si inserisce sull’anta sostenuto e incorniciato da un leggero telaio che conferisce alle pannellature un interessante impatto grafico.
 
Scenery é teatro di bellezza quotidiana e si lascia sempre ammirare caratterizzando l’ambiente con la sua aria sofisticata e innovativa.
Temi e prodotti correlati
Scopri altri articoli legati a queste tematiche e i prodotti di cui abbiamo scritto
Iscriviti alla newsletter
Vuoi ricevere direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica newsletter sul mondo Scavolini?