La cucina, il tuo pronto soccorso

Vivere la casa

Scopri le proprieta' curative degli alimenti che hai in frigo

Frutta, ortaggi e spezie non servono solamente a cucinare deliziosi piatti.
Le loro proprietà possono essere curative per raffreddori e mal di gola.
E non solo: a volte possono anche trasformarsi in un piccolo 'pronto soccorso' a portata di mano, che vi aiuterà contro scottature e ferite.

In caso di scottatura potete usare un decotto di tè:

fate bollire per circa un'ora il tè in acqua.

Prezzemolo, burro e tè per le emergenze
Il prezzemolo con i suoi olii aromatici può aiutare a diminuire le nausee e portare sollievo anche in casi di coliche renali.

In attesa del medico infatti potete prepararvi un infuso caldo aromatizzato con il prezzemolo: favorisce la diuresi e aiuta a ridurre l'infiammazione.
Se vi siete procurati una ferita con una lama tagliente o un oggetto pungente preparate un unguento con quattro cucchiai di burro e uno di miele.
Aiuteranno la ferita a cicatrizzarsi.
Se non avete il burro potete usare l'olio di oliva ricco di vitamina, che aiuta la rigenerazione delle cellule epiteliali.
In caso di scottatura potete usare un decotto di tè: fate bollire per circa un'ora il tè in acqua.
Lasciatelo poi raffreddare ed applicatelo quindi in una garza con la quale tamponerete la scottatura. I tannini del tè hanno un forte effetto antinfiammatorio.
Menta e banane per una salute quotidiana
Tra le qualità della frutta tutti conosciamo la vitamina C delle arance e di tutti i frutti rossi-arancioni o gialli, ma pochi conoscono le proprietà della banana.
Questo frutto contenente lattice se mangiato a digiuno aiuta a proteggere le pareti dell'intestino e dello stomaco, alleviando quei dolori a volte provocati da contrazioni nervose.
In caso di cattiva digestione, la menta serve a favorire un buon sonno.
In questo caso possiamo ricorrere a un decotto da preparare facendo bollire alcune foglie di menta in un tazza d'acqua per circa venti minuti.
Bevetelo tiepido e vi accompagnerà in un sonno sereno.
Spezie per malanni stagionali
Esistono alcune spezie molto utili quando si passa da una stagione all'altra.
Il pepe ha un effetto benefico sulla respirazione, spesso compromessa dai cambiamenti di temperatura: questa spezia è infatti un tonico e antibatterico naturale perché contiene dei principi irritanti che provocano gli starnuti e, attraverso questi, le vie respiratorie si liberano dai batteri.
Il consiglio è di acquistarlo in grani e macinarlo a casa prima di usarlo: quello in polvere contiene una percentuale più bassa di queste proprietà.
Anche le spezie piccanti hanno molte qualità salutari.
In particolare, il peperoncino e la paprika contengono capsaicina, un principio che stimola il metabolismo e permette di assorbire meno i grassi.
Infine sono in grado di rafforzare le difese immunitarie e quindi combattere mal di gola e raffreddori.
Temi e prodotti correlati
Scopri altri articoli legati a queste tematiche e i prodotti di cui abbiamo scritto
Iscriviti alla newsletter
Vuoi ricevere direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica newsletter sul mondo Scavolini?