Pulire il forno con prodotti naturali

Vivere la casa

Alcuni preziosi consigli per una pulizia ecosostenibile

Una delle incombenze domestiche meno piacevoli è quella di pulire il forno.

La pulizia del forno,

può essere garantita da prodotti completamente naturali ed ecosostenibili per risultati impeccabili ad impatto zero sull'ambiente.

Scegli sgrassanti ecologici
In mercato esistono molti prodotti per la pulizia del forno e la scelta va ponderata in maniera oculata.
Evita gli sgrassatori inquinanti, che possono lasciare all'interno del forno residui tossici, in grado di minare l'integrità dei cibi durante le successive cotture.
Scegli solo quei prodotti ecologici e biodegradabili che hanno un potere pulente uguale o superiore a quelli inquinanti, ma non producono alcun tipo di residuo potenzialmente nocivo.
Fai lo scrub al forno
Combinando acqua, sale e bicarbonato, otterrai un altro rimedio naturale ed efficace per la pulizia del forno.
Miscela una tazza di sale, una di bicarbonato e una di acqua, fino a ottenere una vera e propria pasta abrasiva.
Cospargila nelle pareti del forno e lasciala agire per circa un'ora prima di rimuoverla delicatamente con un panno umido.
Chiedi aiuto all'aceto
Tra i "rimedi della nonna" per pulire il forno, il più efficace è sicuramente l'aceto.
L'aceto di mele o di vino, infatti, è un ottimo alleato per la pulizia del tuo forno, completamente naturale ed ecosostenibile.
E' sufficiente scaldare una pentola d'acciaio contenente un po' acqua e un bicchiere abbondante di aceto.
Quando l'acqua inizia a bollire, con molta cautela, mettila all'interno del forno, acceso sui 100 gradi, e lasciali scaldare entrambi per 15 minuti.
Usa poi una spugnetta abrasiva imbevuta del composto di acqua e aceto per pulire il forno, facendo attenzione a non scalfire le pareti.
Usa il limone contro i cattivi odori
Per sconfiggere i cattivi odori all'interno del tuo forno chiedi aiuto alla natura.
Spremi tre limoni all'interno di un contenitore e mettili a scaldare all'interno del forno a una temperatura di 100 gradi.
Spegni il forno e lascia la spremuta di limoni un'ora abbondante dentro il forno in modo che possa catturare le cattive fragranze sprigionando un aroma di fresco.
Puoi utilizzare il limone anche strofinandolo direttamente contro le pareti del forno, nel caso in cui lo sporco non sia particolarmente ostinato.
La pulizia del forno, quindi, può essere garantita da prodotti completamente naturali ed ecosostenibili per risultati impeccabili ad impatto zero sull'ambiente.
Temi e prodotti correlati
Scopri altri articoli legati a queste tematiche e i prodotti di cui abbiamo scritto
Iscriviti alla newsletter
Vuoi ricevere direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica newsletter sul mondo Scavolini?