Regolarsi con l'intensita' della luce

Consigli per arredare

Quando si progetta l'illuminazione della casa occorre considerare anche l'intensità di luce necessaria all'ambiente.
Questo fattore può essere infatti influenzato dall'ambiente e dai mobili.

Quando scegli lampade e faretti fai una valutazione basata sull'assenza di luce naturale

E' così che potrai capire se sono in grado di illuminare adeguatamente l'ambiente.

L'importanza dell'ambiente e dei mobili
Come prima cosa devi sapere che la luce necessaria va studiata in base alle condizioni 'peggiori', cioè quelle notturne.
Quando scegli lampade e faretti fai una valutazione basata sull'assenza di luce naturale: in questo modo potrai capire se sono in grado di illuminare adeguatamente l'ambiente.
Seconda cosa da considerare è che le superfici possono influenzare l'illuminazione: quando un raggio luminoso colpisce un oggetto, quest'ultimo lo assorbe o lo riflette.
Proprio per questo le superfici lisce e lucide hanno una capacità riflettente molto alta in confronto a superfici opache e ruvide.
Il consiglio è di pensare ai mobili presenti nella stanza e regolarti di conseguenza.
Allo stesso modo, dovrai valutare anche la configurazione dell'ambiente: come sono orientate le finestre, dove sono poste le stanze (quelle a sud sono più luminose), se sono piccole o grandi, e se sono presenti elementi oscuranti.
Ogni luce ha la sua funzione
Anche il tipo d'illuminazione svolge un ruolo importante in relazione alla stanza da illuminare: un faretto, ad esempio, indirizza in punti precisi la luce e garantisce una zona luminosa più piccola, ma più potente.
Proprio per questo è molto usato sotto i pensili perché illumina in modo preciso la zona preparazione del cibo.
Le lampade da parete emanano una luce diffusa, per questo sono l'ideale per creare un'atmosfera rilassante durante una cena.
La cosa importante da ricordare che la soluzione migliore per la luce artificiale è una pluralità di fonti luminose, differenti per potenza e qualità della luce in modo da regolarne l'intensità, a seconda dell'ora e delle necessità.
In alternativa, puoi invece scegliere sistemi di regolazione che si azionano autonomamente in base alla quantità di luce naturale che l'ambiente accoglie.
Temi e prodotti correlati
Scopri altri articoli legati a queste tematiche e i prodotti di cui abbiamo scritto
Iscriviti alla newsletter
Vuoi ricevere direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica newsletter sul mondo Scavolini?