Seleziona la tua lingua
Italia
Stati Uniti

A parete o a centro stanza?

Consigli per arredare

Quali soluzioni scegliere per arredare il soggiorno

Ogni cosa ha il suo posto quando chi vive la casa la progetta a sua immagine. Per questo organizzare l’arredamento del soggiorno è un’occasione stupenda per mettere in vista gli oggetti più cari. Tuttavia, può essere necessaria qualche astuzia, perché non esiste una soluzione unica che sia adatta a tutti i living.

Così, librerie, scaffali, mensole, cassetti ed elementi a giorno si possono combinare a proprio gusto e in base alle esigenze. Oppure, si possono ottimizzare i metri a disposizione trasformando librerie e dispense in pareti contenitive, ricche di scomparti da riempire con pezzi di storie che aspettano di essere raccontate. Conosciamo meglio tutte le soluzioni per rendere il soggiorno l’ambiente accogliente per eccellenza!

 

Il mobile soggiorno a parete

 

Sfruttare il perimetro del soggiorno per renderlo un’area piacevole in cui recarsi nei momenti liberi è un grande classico. Con questa soluzione, i mobili da soggiorno diventano progetti interessanti e belli alla vista. Classico però non significa banale: nella composizione a sinistra, lo stile industrial si abbina sapientemente ad arredi basic dall’allure accattivante. In questo angolo, la tonalità antracite del sistema parete “Metro” e le sue mensole dai toni chiari si sposano agli elementi contenitivi in tono su tono del modello Sax, e a quelli in appoggio evidenziati da una vivace tinta giallo genziana.

 

Il sistema parete in metallo “Metro” con mensole che possono richiamare il resto dell’arredamento soggiorno può essere utilizzato anche come collante tra due stanze, delineando le due aree e ampliandone i confini.

Nella configurazione qui a destra, per esempio, “Metro” accoglie sia oggetti del soggiorno che della cucina, coniugando armoniosamente i due ambienti.


 

 

Spazio alle soluzioni intermedie

 

Sia che si tratti di ritagliarsi un po’ di privacy impedendo parzialmente la vista dalle altre stanze o si vogliano ricavare due stanze da una, le librerie e le credenze sono delle soluzioni di grande versatilità, capaci di incontrare le richieste più diverse.

Il Sistema Parete “Fluida” si adatta a molte situazioni d’uso. Infatti, spesso i soggiorni moderni componibili corrono lungo i muri per disporre televisori e lettori blue ray e dvd, lasciando poco margine agli oggetti decorativi, ai libri o agli stessi film in custodia.

“Fluida” invece riunisce in unico arredo multiple funzioni, diventando un arredo autonomo e una parete o semi parete dalle molte facce.
Ad esempio, da un lato può completare la cucina e dall’altro la sala sfruttando l’altezza. Contemporaneamente, separa anche le due stanze totalmente o parzialmente, senza la necessità di costruzioni in muratura.

 

Tutto al centro!

 

Quando lo spazio lo permette, il mobile soggiorno moderno può permettere di realizzare un salotto con un ampio open space che ospiti anche altre aree di lavoro.

Volendo separare stanze e funzioni in modo distinto, una soluzione pratica è utilizzare librerie e scomparti, che mixino comodità ed estetica.

Il Sistema Parete “Fluida” è versatile e si ambienta alla perfezione in salotti dagli stili più vari. La sua particolarità è la possibilità di dare continuità stilistica e garantire una chiara marcatura dello spazio, pur mantenendo l’eleganza di un ambiente aperto.

Trova la proposta perfetta per il soggiorno grazie alle soluzioni per Living Scavolini!

Temi e prodotti correlati
Scopri altri articoli legati a queste tematiche e i prodotti di cui abbiamo scritto
Iscriviti alla newsletter
Vuoi ricevere direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica newsletter sul mondo Scavolini?