Seleziona la tua lingua
Italia
Stati Uniti

Bagno, evoluzione di stili

Design & Style

Minimal o Shabby chic, vediamo quali sono le nuove tendenze d’arredo fra stile moderno e classico.

Minimale, nella direzione dell'eleganza formale e della contemporaneità: ecco come evolve la stanza da bagno per tendenze e stili. Si adatta ai desideri, ai ritmi di vita e alle esigenze abitative che cambiano e si trasformano, nella direzione del connubio sempre più stringente fra estetica e funzionalità.

 

Less is minimal

Il bagno nel 2019 continua a essere uno degli spazi più importanti della nostra casa. Richiede una scelta e progettazione ben ragionata; si deve adeguare agli altri ambienti per quanto riguarda lo stile, la scelta di arredi, finiture, materiali e colori. Soprattutto con abitazioni spesso molto piccole, spazi ridotti e necessità di sfruttarli al massimo, la prima mossa da fare è andare nella direzione del “less is more”. Lo stile minimal è una tipologia di arredamento moderno caratterizzato da un design lineare ed essenziale, che evita il superfluo.

Minimalismo contemporaneo

In un bagno minimalista gli arredi hanno linee squadrate, sono sospesi e dotati di pieni e vuoti alternati, e diventano ottimi elementi contenitori; i sanitari sono studiati in vista della loro funzione, che è quella di semplificarci la vita grazie a forme e soluzioni tecniche innovative.
 

Tuttavia si tratta di un minimalismo contemporaneo, dove alla classica sobrietà cromatica si affiancano colori accesi e tonalità d’impatto: non più solo il bianco o il beige ma anche colori forti e intensi quali il blu, rosso, bronzo e nero. 


Un'altra soluzione d’arredo bagno moderna minimal è la colonna lavabo free-standing One della collezione Habi che può essere inserito anche al centro della stanza e rende la stanza esclusiva e moderna.

 

Industrial minimalism

Di tendenza è anche lo stile industriale, caratterizzato da un importante uso del metallo, da tonalità neutre, elementi materici.
 

Diesel Open Workshop è tutto ciò.

L’Industrial style è qui rappresentato dall'utilizzo di alluminio, acciaio, finiture bronzo e rame, dal sistema di scaffalature componibili che consente l’inserimento di mensole, vani a giorno, pensili e basi di diverse misure, a terra o sospese e che traformano la stanza più intima della casa in un living. 

Stile shabby chic

Per gli amanti di un mood più romantico, moderno e allo stesso tempo caratterizzato da note retrò, lo stile shabby chic è uno dei più trendy ed eleganti degli ultimi anni e si contraddistingue per le linee morbide e le tonalità chiare che contribuiscono a creare un'atmosfera accogliente e rilassante. È uno stile che si adatta a molte abitazioni, case al mare, country house ma anche appartamenti in centro città. E in un luogo arredato con questo stile non può mancare un bagno a tema.


 

Elegante stile retrò

Un bagno shabby chic può essere arredato con la rubinetteria nelle finiture oro o bronzo che abbiamo visto essere molto di tendenza, specchiere preziosamente incorniciate, maniglie gioiello, mobili con vetrina all’interno del quale esporre saponette, diffusori di essenze e supellettili. E poi vasche da bagno free-standing come Dea in stile decor con piedi cromati e rubinetterie a pavimento dal design classico e forme arrotondate per un perfetto relax, abbinata alla consolle Symphonie con lavabo in ceramica e struttura cromata. Le linee morbide e fluide dalla valenza estetica e funzionale le ritroviamo negli arredi della collezione Baltimora che rileggono anch’essi in chiave raffinata ed elegante lo stile retrò. 

 

Temi e prodotti correlati
Scopri altri articoli legati a queste tematiche e i prodotti di cui abbiamo scritto
Iscriviti alla newsletter
Vuoi ricevere direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica newsletter sul mondo Scavolini?