Seleziona la tua lingua
Italia
Stati Uniti

Gli elettrodomestici per una cucina a prova di chef!

Elettrodomestici

Focus sugli strumenti super pratici e tecnologici che rendono i nostri piatti unici e irresistibili!

Siamo tutti appassionati di cucina. Aspiranti chef, professionisti, altri ancora seguono blog e programmi televisivi dedicati al cibo. Durante il lockdown questa passione si è intensificata e abbiamo approfittato del tempo a disposizione per creare i più disparati esperimenti ai fornelli, sperimentando ricette del tutto nuove.


Al contempo, negli ultimi anni, si è sviluppato il trend di avere in casa le prestazioni di una cucina professionale, come se fossimo nel retro di un ristorante stellato. La preparazione del cibo diventa un rito da seguire nei minimi particolari con strumenti ad hoc, pensili strutturati ed elettrodomestici professionali.

Carlo Cracco, chef stellato per eccellenza, ha dato forma con Scavolini alla cucina speciale Mia by Carlo Cracco, la cucina professionale ma ad uso domestico. Elegante e raffinata, è stata ideata per ricreare in casa le stesse funzionalità della cucina di un ristorante. Tutto ben organizzato per favorire la massima praticità e la creazione dei più sorprendenti piatti.

 

Anche i giusti elettrodomestici in cucina fanno la differenza! Dalla cappa al piano cottura, dal cassetto per il sottovuoto alla lampada riscaldante, nulla è lasciato al caso.

La cappa aspirante è High Tech

La cappa è un elemento che non può mancare in cucina perché garantisce la massima sicurezza durante la preparazione del cibo.

 

Aspirare è la sua funzione principale. I fumi e i vapori vengono “tirati su” ed eliminati attraverso la canna fumaria. Filtrare è la seconda. Il filtraggio dell’aria è essenziale per mantenere l’ambiente pulito e privo di odori.

 

La cappa d’aspirazione, quando è creata con materiali high tech, offre il massimo delle prestazioni. La cappa a isola inserita nella cucina Mia by Carlo Cracco è pratica, dal design pulito e formale e si estende lateralmente dando vita a una struttura sospesa, dove poter ordinare piatti, pentole e tutto quello che ci piace avere a portata di mano.

 

Cucina professionale: gas o a induzione?

Una scelta che divide. Molti rimangono fedeli al classico piano cottura>, altrettanti si convertono “felicemente” al sistema a induzione. Quindi quale scegliere? Dipende da quello che cerchiamo!

 

Il piano cottura a gas è più economico, facile da utilizzare (almeno all’inizio) e adatto a chi preferisce regolare la fiamma durante la cottura del cibo; ad oggi la scelta che va per la maggiore nelle cucine professionali. Il sistema a induzione permette invece di contenere inutili dispersioni di calore così da trasmetterlo solo dove serve.

A prescindere dalla scelta, la riuscita delle nostre prelibatezze dipende (anche) da buoni fornelli!

 

Cassetto sottovuoto e non solo

Estremamente utile da avere in cucina, il cassetto sottovuoto permette di prolungare la durata degli alimenti e di dividerli in porzioni dentro pratici sacchetti. Questo metodo di conservazione priva il cibo di ossigeno al fine di mantenerlo più a lungo, senza rinunciare a qualità e sapore. Inoltre è il modo migliore per congelare gli alimenti e gustarli successivamente, risparmiando spazio e tempo.

 

La marinatura del cibo diventa ancora più intensa se avviene sottovuoto. Gli aromi non si ossidano e i sapori rimangono intatti per un risultato eccellente, da lasciare a bocca aperta.

 

La lampada riscaldante si prende cura del cibo

La lampada riscaldante mantiene calde le pietanze. Sia per la quotidianità che durante le serate con gli ospiti, si prende cura delle portate prima che vengano servite in tavola, per un cibo impeccabile, sempre caldo e appetitoso, proprio come in una cucina professionale.

 

Tutti gli elettrodomestici in cucina hanno funzioni importanti da assolvere, per questo Scavolini ha portato la professionalità anche in casa!

Temi e prodotti correlati
Scopri altri articoli legati a queste tematiche e i prodotti di cui abbiamo scritto
Iscriviti alla newsletter
Vuoi ricevere direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica newsletter sul mondo Scavolini?