Seleziona la tua lingua
Italia
Stati Uniti

Living: le tipologie di pareti attrezzate

Progettazione

A spalla portante, con boiserie o a moduli indipendenti. Una varietà di soluzioni per ogni esigenza.

Completano la zona living con tante possibilità di soluzione diverse. Sono le pareti attrezzate moderne, elementi d’arredo che arricchiscono l’ambiente, ne denotano lo stile e l’efficienza, contribuendo anche a realizzare un’ottimale suddivisione degli spazi. Vediamo alcune delle tipologie fra cui possiamo scegliere in base a esigenze estetiche e familiari.

 

Parete double-face

Nella proposta Living Motus la parete divisoria con -Sistema Parete “Fluida” ancorata al soffitto consente di ideare un ingresso fra due ambienti comunicanti, con un sistema di schienali, contenitori e mensole da progettare liberamente in base alle dimensioni disponibili. Permette inoltre con le sue misure di sfruttare le diverse possibilità di apertura dei vani (a giorno oppure con ante a vasistas, a ribalta, con cestelli estraibili).
Le due facciate rendono possibile il dialogo tra ambienti diversi. Una parte si rivolge verso la cucina, mentre l’altra che si affaccia sulla zona living include vani a giorno e pensili con ante vasistas o a ribalta, ed è dotata anche di spazio per la televisione per un perfetto relax.

 

 

A parete, con creatività

La boiserie visivamente definisce la composizione e tecnicamente ha una funzione di supporto al fissaggio di vari moduli.

In questa proposta di Mood lo schienale materico in decorativo Rovere Hub è la base sulla quale poter inserire dinamicamente mensole ed elementi contenitori, qui proposti con ante laccato opaco Bianco Prestige e laccato opaco Visone con piani in vetro in tinta.


Una versione più classica ma dal design contemporaneo è l’ampio schienale in specchio Stopsol di Exclusiva, accostato alla tinta laccato lucido Tortora degli altri elementi.

In sospensione

Mood con Sistema Parete “Fluida” in decorativo Larice Nuance è caratterizzato dalla mescolanza di mensole, vani a giorno e spazi chiusi da ante materiche in decorativo Vertigo.

Una soluzione con basi sospese anche per la proposta dal carattere metropolitano per un soggiorno minimal: ante chiuse e inclinate in laccato opaco Ghiaccio abbinate a pensili a giorno in metallo colore Bianco Prestige, per una zona della casa che non passa inosservata.

 

La forma del vetro

L’alternanza di materiali e finiture trasforma le pareti attrezzate in veri e propri elementi d’arredo. Il vetro definisce le zone chiuse donando leggerezza all’insieme, come in questo modello Carattere che valorizza con equilibrio lo spazio dedicato all’ambiente giorno, grazie alle ante in vetro e telaio in Laccato opaco Grigio Ferro e Sistema Parete “Fluida” in decorativo Larice Nuance.

 

Scopri tutte le proposte per creare la zona living che fa per te.

 

Temi e prodotti correlati
Scopri altri articoli legati a queste tematiche e i prodotti di cui abbiamo scritto
Iscriviti alla newsletter
Vuoi ricevere direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica newsletter sul mondo Scavolini?