Seleziona la tua lingua
Italia
Stati Uniti

Quando la cucina è rettangolare

Progettazione

Come progettare l'ambiente cucina in base alle sue dimensioni. Partiamo dalla cucina lunga e stretta.

Le cucine componibili si adattano a ogni esigenza abitativa. Quindi se devi progettare la tua nuova cucina e hai a disposizione uno spazio che si sviluppa in lunghezza, niente paura!
Esistono diverse soluzioni per arredare una cucina di queste dimensioni, e per renderla così accogliente ed efficiente in tutte le sue funzioni.

 

Composizione in linea

Se l’ambiente a tua disposizione è stretto, riserva un’unica parete a tutte le attività della tua cucina. Le parole d’ordine per comporre la cucina nel modo più comodo e razionale sono: conservazione, preparazione, lavaggio e cottura. La cucina in linea ti consente di avere su un solo lato mobili, accessori ed elettrodomestici. Inoltre, per sfruttare al meglio i centimetri a disposizione, puoi sviluppare la composizione in verticale: i pensili alti offrono maggiori prestazioni in termini di contenimento e lasciano il giusto spazio di movimento nella stanza.

Easy come Urban

Urban è il modello di cucina componibile della collezione Scavolini Easy che nella tradizionale soluzione in linea da 3 metri e 60 si adatta a piccoli spazi e ad ambienti stretti e lunghi. Se non ami le cucine troppo monotone, la combinazione della doppia fila di pensili bassi alternati a contenitori a giorno offre movimento e personalità alla composizione.

 

E se vuoi aggiungere un tavolo? Le cucine lunghe non sempre hanno lo spazio sufficiente per inserire un tavolo dove pranzare in compagnia di amici e famigliari, ma le soluzioni a parete danno l’opportunità di avere un piano d’appoggio per colazioni e pasti veloci. E se proprio non vuoi rinunciare al tavolo, una soluzione potrebbe essere un modello rettangolare poco profondo appoggiato alla parete opposta alla cucina.
 

Il colore ha la sua parte
Quando lo spazio è ristretto, la scelta dei colori ha la sua importanza. Sia che si tratti di scegliere le tonalità di una cucina moderna che di una più classica, le nuance tenui e luminose alleggeriscono l’ambiente e aiutano ad amplificare lo spazio. Ci si può sbizzarrire, in base ai propri gusti ed esigenze, a creare anche fantasiosi mix con sfumature contrastanti, per rendere l’ambiente, anche se piccolo, sempre nuovo e originale.

 

Composizione con penisola

Una cucina lunga e stretta può diventare lo spazio utile per consumare i pasti o per la preparazione del cibo, senza aggiungere ulteriori ingombri.

La composizione in questo caso è la penisola, una soluzione che abbina modernità ed eleganza alla dovuta funzionalità e che può rispondere anche alla necessità di suddividere la zona cottura/lavoro dal soggiorno. Il piano curvilineo, anche se di dimensioni ridotte, rende vivibile la cucina, diventando anche un comodo elemento di appoggio per piccoli elettrodomestici.

Cucina ad angolo

La cucina ad angolo poco ingombrante si adatta a spazi ridotti ed è dotata di tutte le funzioni al massimo livello del cucinare. I diversi ambiti del contenere e del cucinare possono essere posizionati in modo da poter distinguere le due aree: insieme contribuiscono a creare un luogo abitabile, dove poter inserire mensole come piani d’appoggio per creare un ambiente arioso e luminoso, con un’alternanza tra zone a vista e zone chiuse, e un tavolo snack che si presta ad attività anche diverse dal preparare e consumare i pasti.



Scopri il modello che fa per te in base alle dimensioni della tua cucina. E se hai bisogno di informazioni e suggerimenti puoi contattare il rivenditore più vicino a te.

 

Temi e prodotti correlati
Scopri altri articoli legati a queste tematiche e i prodotti di cui abbiamo scritto
Iscriviti alla newsletter
Vuoi ricevere direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica newsletter sul mondo Scavolini?