Seleziona la tua lingua
Italia
Stati Uniti

Cucine a L: consigli per composizioni perfette

Progettazione

Soluzioni pratiche che sfruttano lo spazio e regalano emozioni visive di puro effetto.

Funzionali e “avvolgenti” quanto basta, le cucine ad angolo sono composizioni che non passano mai di moda.
Quali sono i buoni motivi per sceglierle? Scopriamoli insieme, per realizzare una cucina personalizzata e su misura delle nostre esigenze.

Quando lo spazio chiama, la cucina a L risponde

Unione di estetica e praticità, la disposizione dei mobili a L consente di realizzare anche in uno spazio limitato una cucina bella e confortevole.

Basta guardare le proposte della linea Easy totalmente dedicata per rendere facile la vita a chi deve progettare l’ambiente in pochi centimetri. In questa configurazione della cucina Urban Minimal le zone cottura e lavaggio sono adeguatamente distribuite sui due lati, mentre il contenimento è affidato alle basi e ai pensili con ante nella versione laccato lucido Bianco. Regalano movimento e leggerezza i pensili a giorno in decorativo che arredano in altezza con discrezione e mood contemporaneo.

Anche nella proposta Colony, dal sapore più tradizionale grazie alla presenza delle cornici e della decorazione a doghe delle ante, tutto è al posto giusto e a portata di mano, per offrire sensazioni di accoglienza e praticità.

Massima integrazione, per massimo contenimento

Le cucine a L oltre a essere ottime soluzioni salvaspazio offrono tutto il loro appeal scenografico in ambienti ampi in cui è possibile dar sfogo alla fantasia compositiva.

Una possibilità raffinata e di notevole pulizia formale è quella di inserire in linea la maggior parte delle attività dedicate alla preparazione dei cibi con una varietà compositiva di pensili e mensole, abbinando delle armadiature laterali che al contrario regalano un maggiore senso di compattezza e omogeneità.

La cucina Carattere può essere declinata anche in soluzioni che evocano uno stile più classico. Come in questa versione (a sinistra) definita dalle particolari lavorazioni di pensili, ante e armadiature che anche in questa proposta arredano con imponenza ed eleganza la parete più piccola.
Mentre al blocco centrale con piano cottura integrato nel marmo (composizione a destra), schienale attrezzato e grande cappa dall’animo vintage è affidato il compito di avere un ruolo di primo piano.

 

Una cucina, tante cucine

È più di una cucina ad angolo: per questo motivo vogliamo presentarti questa soluzione Diesel Open Workshop che offre un’estrema flessibilità e modularità degli elementi che la compongono.
Un variegato sistema a blocchi, anche separati come quello con i fuochi, gambe e placchette di chiara ispirazione industriale. Ampie le zone con il piano per realizzare ogni tipo di preparazione e quella lavaggio che termina con armadiature a tre ante sobrie e minimali.
I pensili lasciano spazio al Sistema Stock Rack, ulteriore modulo d’arredo capace di generare infinite possibilità compositive.

Ti sei innamorato delle cucine a L? Scopri tutti i modelli che puoi realizzare nella sezione Cucine e contatta il rivenditore più vicino a te!

Temi e prodotti correlati
Scopri altri articoli legati a queste tematiche e i prodotti di cui abbiamo scritto
Iscriviti alla newsletter
Vuoi ricevere direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica newsletter sul mondo Scavolini?