Seleziona la tua lingua
Italia
Stati Uniti

Scavolini No Problem 10

Con Scavolini 10 anni di tranquillità

L'acquisto di un bene d'arredo per la propria casa è un investimento importante, non solo per il suo valore economico ma anche perché alcuni di questi prodotti ci accompagnano per buona parte della nostra vita. Per questo Scavolini, giorno dopo giorno, lavora per migliorare i propri prodotti e i servizi che offre. In questa pagina potrete trovare le nuove formule Scavolini "No Problem 10", il servizio di assistenza garantita, oggi ancora più ricco e completo, che proteggerà non solo la vostra cucina e il vostro living, ma anche la vostra casa, il vostro tempo libero e la vostra serenità per ben 10 anni. In base al modello ed alla composizione scelta, accederete a una delle 4 formule: SMALL, MEDIUM, LARGE E ALL INCLUSIVE, pronti a vivere 10 anni in assoluta tranquillità!

Ha già una cucina o un living Scavolini? registra il tuo prodotto!
Inserisci il codice, compila il form e diventa anche tu protagonista del progetto Scavolini No Problem, dedicato a tutti coloro che vogliono condividere desideri e proporre suggerimenti per vivere al meglio la propria casa.
gratis con l'acquisto della tua cucina o del tuo living Scavolini
Facile accedere al mondo Scavolini “No Problem 10”, così facile che è già tuo! Con l’acquisto della tua cucina e/o del tuo living potrai godere dei servizi che Scavolini ha dedicato a te.
assistenza a 360°
Oggi la tua casa ha una ragione in più per essere una casa serena. La tua cucina e il tuo living sono finalmente protetti per ben 10 anni, impianto elettrico e idraulico compresi!
24 ore su 24
365 giorni all’anno, 7 giorni su 7, 24 ore su 24. Un rapporto tutto speciale per chi sceglie Scavolini e richiede l’intervento d’urgenza di un tecnico preposto alla risoluzione di un problema in cucina o nel living.
affidabilità garantita
La sicurezza di essere assistiti sempre e ovunque grazie alla partnership con Nobis Filo Diretto Assicurazioni, che si avvale di una rete di artigiani selezionati.

Le nostre formule

Formula Small

L’assistenza Small è riservata agli acquirenti di un living Scavolini Basic o Easy o di una cucina Scavolini Basic o Easy non completa dei seguenti elementi forniti da Scavolini:
  1. 3 elettrodomestici (di cui un frigorifero);
  2. piano di lavoro;
  3. complementi (tavoli e sedie).
Invio di un falegname per interventi di ripristino

Qualora l’Assicurato necessiti dell’ intervento di un falegname per il ripristino della funzionalità della struttura della cucina (esclusi gli elettrodomestici) o del living, la Centrale Operativa invierà un tecnico per la relativa riparazione.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i costi per l’uscita e per la manodopera del falegname intervenuto nonché quelli del materiale d’intervento dallo stesso utilizzato (es. viti, chiodi, cerniere, etc.) e dei pezzi di ricambio che si sono resi necessari, con i seguenti massimali e limiti:
- fino a un sottomassimale di euro 100,00 (IVA compresa) per i pezzi di ricambio;
- comunque, in ogni caso, con un massimale complessivo di euro 250,00 (IVA compresa) per sinistro;
- massimo un singolo intervento per anno assicurativo a partire dal terzo anno dalla data di consegna della cucina o del living.
Qualora il costo della prestazione erogata ecceda gli importi previsti a carico dell’Impresa, l’Assicurato dovrà corrispondere direttamente al falegname intervenuto tale eccedenza.

Istruzioni
L’Assicurato deve contattare la Centrale Operativa e comunicare il motivo della sua richiesta e precisare il luogo e il recapito telefonico in cui si trova.
Esclusioni
Sono esclusi dalla presente prestazione:
  • gli interventi di ripristino estetico e/o ornamentale della cucina o di sue parti (ad es. graffi , scarteggiature, ammaccature, rientranze, depressioni, etc.);
  • i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere;
  • i danni causati da animali domestici e/o da compagnia;
  • qualsiasi intervento relativo agli elettrodomestici.
Invio di un idraulico per interventi di emergenza

Nel caso in cui l’Assicurato necessiti di un idraulico a seguito di allagamento, infiltrazione o mancanza d’acqua nell’abitazione dove è installato il prodotto Scavolini, dovuti a rottura, otturazione, guasto di tubature fisse dell’impianto idraulico, la Centrale operativa provvederà ad inviare un idraulico, 24 ore su 24, compresi i giorni festivi.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico costi per l’uscita e la manodopera fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro, con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno.
Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso.
Esclusioni
Sono esclusi i costi relativi al materiale necessario alla riparazione, che dovranno essere pagati dall’Assicurato all’idraulico intervenuto, nonché i sinistri dovuti a:
  • guasti di rubinetti e di tubature mobili collegati o meno a qualsiasi apparecchiatura (ad esempio lavatrici);
  • i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere;
  • i danni causati da animali domestici e/o da compagnia;
  • l’interruzione della fornitura da parte dell’Ente erogatore o rottura delle tubature esterne all’abitazione.
Invio di un elettricista per interventi in emergenza

Nel caso in cui l’Assicurato necessiti di un elettricista per mancanza di corrente elettrica nell’abitazione dove è installato il prodotto Scavolini, per guasti agli interruttori di accensione, alle prese di corrente o agli impianti di distribuzione interna, la Centrale operativa provvederà ad inviare un elettricista, 24 ore su 24, compresi i giorni festivi

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i costi per l’uscita e la manodopera fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro, con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno. Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso.
Esclusioni
Sono esclusi i costi relativi al materiale necessario alla riparazione, che dovranno essere pagati dall’Assicurato all’elettricista intervenuto, e i sinistri dovuti a:
  • corto circuito per falsi contatti provocati dall’Assicurato;
  • i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere;
  • i danni causati da animali domestici e/o da compagnia;
  • l’interruzione della corrente elettrica da parte dell’Ente erogatore;
  • guasti al cavo di alimentazione dei locali della casa a monte e a valle del contatore.
Invio squadra asciugatori per interventi in emergenza

Qualora l’Assicurato, a seguito di danni causati da spargimento d’acqua nell’abitazione dove è installato il prodotto Scavolini, necessiti di un intervento di emergenza per il salvataggio o il risanamento dell’ambiente e del relativo contenuto, la Centrale operativa provvede all’invio 24 ore su 24 di personale specializzato in tecniche di asciugatura.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i diritti d’uscita e il costo dell’intervento fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno.
Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso. La prestazione è dovuta esclusivamente nei seguenti casi: allagamento o infiltrazione, provocato da una qualsiasi rottura, un’otturazione o un guasto, di tubature fisse e dell’impianto idraulico e di scarico.
Esclusioni
Sono esclusi dalla prestazione i sinistri dovuti a guasti di rubinetti e di tubature mobili collegati o meno a qualsiasi apparecchiatura (ad es. le lavatrici) nonché i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere.

Formula Medium

L’assistenza Medium è riservata agli acquirenti di un living Scavolini o di una cucina Scavolini non completa dei seguenti elementi forniti da Scavolini:
  1. 3 elettrodomestici (di cui un frigorifero);
  2. piano di lavoro;
  3. complementi (tavoli e sedie).
Invio di un falegname per interventi di ripristino

Qualora l’Assicurato necessiti dell’ intervento di un falegname per il ripristino della funzionalità della struttura della cucina (esclusi gli elettrodomestici) o del living, la Centrale Operativa invierà un tecnico per la relativa riparazione.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i costi per l’uscita e per la manodopera del falegname intervenuto nonché quelli del materiale d’intervento dallo stesso utilizzato (es. viti, chiodi, cerniere, etc.) e dei pezzi di ricambio che si sono resi necessari, con i seguenti massimali e limiti:
- fino a un sottomassimale di euro 100,00 (IVA compresa) per i pezzi di ricambio;
- comunque, in ogni caso, con un massimale complessivo di euro 250,00 (IVA compresa) per sinistro;
- massimo un singolo intervento per anno assicurativo a partire dal terzo anno dalla data di consegna della cucina.
Qualora il costo della prestazione erogata ecceda gli importi previsti a carico dell’Impresa, l’Assicurato dovrà corrispondere direttamente al falegname intervenuto tale eccedenza.

Istruzioni
L’Assicurato deve contattare la Centrale Operativa e comunicare il motivo della sua richiesta e precisare il luogo e il recapito telefonico in cui si trova.
Esclusioni
Sono esclusi dalla presente prestazione:
  • gli interventi di ripristino estetico e/o ornamentale della cucina o di sue parti (ad es. graffi , scarteggiature, ammaccature, rientranze, depressioni, etc.);
  • i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere;
  • i danni causati da animali domestici e/o da compagnia;
  • qualsiasi intervento relativo agli elettrodomestici.
Invio di un idraulico per interventi di emergenza

Nel caso in cui l’Assicurato necessiti di un idraulico a seguito di allagamento, infiltrazione o mancanza d’acqua nell’abitazione dove è installato il prodotto Scavolini, dovuti a rottura, otturazione, guasto di tubature fisse dell’impianto idraulico, la Centrale operativa provvederà ad inviare un idraulico, 24 ore su 24, compresi i giorni festivi.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico costi per l’uscita e la manodopera fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro, con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno.
Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso.
Esclusioni
Sono esclusi i costi relativi al materiale necessario alla riparazione, che dovranno essere pagati dall’Assicurato all’idraulico intervenuto, nonché i sinistri dovuti a:
  • guasti di rubinetti e di tubature mobili collegati o meno a qualsiasi apparecchiatura (ad esempio lavatrici);
  • i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere;
  • i danni causati da animali domestici e/o da compagnia;
  • l’interruzione della fornitura da parte dell’Ente erogatore o rottura delle tubature esterne all’abitazione.
Invio di un elettricista per interventi in emergenza

Nel caso in cui l’Assicurato necessiti di un elettricista per mancanza di corrente elettrica nell’abitazione dove è installato il prodotto Scavolini, per guasti agli interruttori di accensione, alle prese di corrente o agli impianti di distribuzione interna, la Centrale operativa provvederà ad inviare un elettricista, 24 ore su 24, compresi i giorni festivi

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i costi per l’uscita e la manodopera fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro, con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno. Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso.
Esclusioni
Sono esclusi i costi relativi al materiale necessario alla riparazione, che dovranno essere pagati dall’Assicurato all’elettricista intervenuto, e i sinistri dovuti a:
  • corto circuito per falsi contatti provocati dall’Assicurato;
  • i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere;
  • i danni causati da animali domestici e/o da compagnia;
  • l’interruzione della corrente elettrica da parte dell’Ente erogatore;
  • guasti al cavo di alimentazione dei locali della casa a monte e a valle del contatore.
Invio squadra asciugatori per interventi in emergenza

Qualora l’Assicurato, a seguito di danni causati da spargimento d’acqua nell’abitazione dove è installato il prodotto Scavolini, necessiti di un intervento di emergenza per il salvataggio o il risanamento dell’ambiente e del relativo contenuto, la Centrale operativa provvede all’invio 24 ore su 24 di personale specializzato in tecniche di asciugatura.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i diritti d’uscita e il costo dell’intervento fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno.
Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso. La prestazione è dovuta esclusivamente nei seguenti casi: allagamento o infiltrazione, provocato da una qualsiasi rottura, un’otturazione o un guasto, di tubature fisse e dell’impianto idraulico e di scarico.
Esclusioni
Sono esclusi dalla prestazione i sinistri dovuti a guasti di rubinetti e di tubature mobili collegati o meno a qualsiasi apparecchiatura (ad es. le lavatrici) nonché i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere.
Invio di un fabbro per interventi di emergenza

Nel caso in cui l’Assicurato necessiti di un fabbro per furto o tentato furto, smarrimento o rottura delle chiavi, guasto della serratura, che rendano impossibile l’accesso all’abitazione in cui è installato il prodotto SCAVOLINI, o che abbiano compromesso la funzionalità della porta in modo tale da non garantire la sicurezza dei locali, la Centrale operativa provvederà ad inviare un fabbro, 24 ore su 24, compresi i giorni festivi.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i diritti d’uscita ed il costo dell’intervento fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro, con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno. Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso.
Sono esclusi:
  • tutti i costi relativi al materiale necessario alla riparazione che dovranno essere pagati dall’assicurato direttamente all’artigiano;
  • i sinistri causati da negligenza dell’assicurato e/o di persone della quale debba rispondere;
  • i danni causati da animali domestici e/o da compagnia.
Invio di un vetraio

Nel caso in cui l’Assicurato necessiti di un vetraio a seguito di rottura dei vetri esterni dell’abitazione in cui è installato ilprodotto SAVOLINI. La Centrale operativa provvederà ad inviare un tecnico nelle 24 ore successive alla segnalazione esclusi Sabato, Domenica e festivi.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i diritti d’uscita ed il costo dell’intervento fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno. Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso.
Esclusioni
Sono esclusi tutti i costi relativi al materiale necessario alla riparazione che dovranno essere pagati dall’Assicurato nonché i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere.

Formula Large

L’assistenza Large è riservata agli acquirenti di una cucina Scavolini Basic o Easy completa di tutti i seguenti elementi forniti da Scavolini:
  1. 3 elettrodomestici (di cui un frigorifero);
  2. piano di lavoro;
  3. complementi (tavoli e sedie).
Invio di un falegname per interventi di ripristino

Qualora l’Assicurato necessiti dell’ intervento di un falegname per il ripristino della funzionalità della struttura della cucina (esclusi gli elettrodomestici), la Centrale Operativa invierà un tecnico per la relativa riparazione.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i costi per l’uscita e per la manodopera del falegname intervenuto nonché quelli del materiale d’intervento dallo stesso utilizzato (es. viti, chiodi, cerniere, etc.) e dei pezzi di ricambio che si sono resi necessari, con i seguenti massimali e limiti:
- fino a un sottomassimale di euro 100,00 (IVA compresa) per i pezzi di ricambio;
- comunque, in ogni caso, con un massimale complessivo di euro 250,00 (IVA compresa) per sinistro;
- massimo un singolo intervento per anno assicurativo a partire dal terzo anno dalla data di consegna della cucina.
Qualora il costo della prestazione erogata ecceda gli importi previsti a carico dell’Impresa, l’Assicurato dovrà corrispondere direttamente al falegname intervenuto tale eccedenza.

Istruzioni
L’Assicurato deve contattare la Centrale Operativa e comunicare il motivo della sua richiesta e precisare il luogo e il recapito telefonico in cui si trova.
Esclusioni
Sono esclusi dalla presente prestazione:
  • gli interventi di ripristino estetico e/o ornamentale della cucina o di sue parti (ad es. graffi , scarteggiature, ammaccature, rientranze, depressioni, etc.);
  • i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere;
  • i danni causati da animali domestici e/o da compagnia;
  • qualsiasi intervento relativo agli elettrodomestici.
Invio di un idraulico per interventi di emergenza

Nel caso in cui l’Assicurato necessiti di un idraulico a seguito di allagamento, infiltrazione o mancanza d’acqua nell’abitazione dove è installata la cucina Scavolini, dovuti a rottura, otturazione, guasto di tubature fisse dell’impianto idraulico, la Centrale operativa provvederà ad inviare un idraulico, 24 ore su 24, compresi i giorni festivi.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico costi per l’uscita e la manodopera fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro, con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno.
Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso.
Esclusioni
Sono esclusi i costi relativi al materiale necessario alla riparazione, che dovranno essere pagati dall’Assicurato all’idraulico intervenuto, nonché i sinistri dovuti a:
  • guasti di rubinetti e di tubature mobili collegati o meno a qualsiasi apparecchiatura (ad esempio lavatrici);
  • i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere;
  • i danni causati da animali domestici e/o da compagnia;
  • l’interruzione della fornitura da parte dell’Ente erogatore o rottura delle tubature esterne all’abitazione.
Invio di un elettricista per interventi in emergenza

Nel caso in cui l’Assicurato necessiti di un elettricista per mancanza di corrente elettrica nell’abitazione dove è installata la cucina Scavolini, per guasti agli interruttori di accensione, alle prese di corrente o agli impianti di distribuzione interna, la Centrale operativa provvederà ad inviare un elettricista, 24 ore su 24, compresi i giorni festivi

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i costi per l’uscita e la manodopera fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro, con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno. Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso.
Esclusioni
Sono esclusi i costi relativi al materiale necessario alla riparazione, che dovranno essere pagati dall’Assicurato all’elettricista intervenuto, e i sinistri dovuti a:
  • corto circuito per falsi contatti provocati dall’Assicurato;
  • i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere;
  • i danni causati da animali domestici e/o da compagnia;
  • l’interruzione della corrente elettrica da parte dell’Ente erogatore;
  • guasti al cavo di alimentazione dei locali della casa a monte e a valle del contatore.
Invio squadra asciugatori per interventi in emergenza

Qualora l’Assicurato, a seguito di danni causati da spargimento d’acqua nell’abitazione dove è installata la cucina Scavolini, necessiti di un intervento di emergenza per il salvataggio o il risanamento dell’ambiente e del relativo contenuto, la Centrale operativa provvede all’invio 24 ore su 24 di personale specializzato in tecniche di asciugatura.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i diritti d’uscita e il costo dell’intervento fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno.
Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso. La prestazione è dovuta esclusivamente nei seguenti casi: allagamento o infiltrazione, provocato da una qualsiasi rottura, un’otturazione o un guasto, di tubature fisse e dell’impianto idraulico e di scarico.
Esclusioni
Sono esclusi dalla prestazione i sinistri dovuti a guasti di rubinetti e di tubature mobili collegati o meno a qualsiasi apparecchiatura (ad es. le lavatrici) nonché i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere.
Invio di un fabbro per interventi di emergenza

Nel caso in cui l’Assicurato necessiti di un fabbro per furto o tentato furto, smarrimento o rottura delle chiavi, guasto della serratura, che rendano impossibile l’accesso all’abitazione in cui è installata la cucina SCAVOLINI, o che abbiano compromesso la funzionalità della porta in modo tale da non garantire la sicurezza dei locali, la Centrale operativa provvederà ad inviare un fabbro, 24 ore su 24, compresi i giorni festivi.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i diritti d’uscita ed il costo dell’intervento fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro, con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno. Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso.
Sono esclusi:
  • tutti i costi relativi al materiale necessario alla riparazione che dovranno essere pagati dall’assicurato direttamente all’artigiano;
  • i sinistri causati da negligenza dell’assicurato e/o di persone della quale debba rispondere;
  • i danni causati da animali domestici e/o da compagnia.
Invio di un vetraio

Nel caso in cui l’Assicurato necessiti di un vetraio a seguito di rottura dei vetri esterni dell’abitazione in cui è installata la cucina SCAVOLINI. La Centrale operativa provvederà ad inviare un tecnico nelle 24 ore successive alla segnalazione esclusi Sabato, Domenica e festivi.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i diritti d’uscita ed il costo dell’intervento fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno. Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso.
Esclusioni
Sono esclusi tutti i costi relativi al materiale necessario alla riparazione che dovranno essere pagati dall’Assicurato nonché i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere.
Merci in refrigerazione

L’Impresa indennizza i danni materiali e diretti causati alle provviste alimentari conservate in frigoriferi e congelatori, facenti parte della cucina SCAVOLINI, da mancata o anormale produzione o distribuzione di freddo ovvero a fuoriuscita di fluido frigorigeno purché conseguenti a danno accidentale, incendio e fenomeno elettrico.

Massimali ed esclusioni
Massimal
Il pagamento dell’indennizzo verrà effettuato fino alla concorrenza di Euro 200,00 IVA compresa per sinistro e per l’intera durata della polizza.
Esclusioni
Sono esclusi dalla prestazione i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere.

Formula All Inclusive

L’assistenza All Inclusive è riservata agli acquirenti di una cucina Scavolini completa di tutti i seguenti elementi forniti da Scavolini:
  1. 3 elettrodomestici (di cui un frigorifero);
  2. piano di lavoro;
  3. complementi (tavoli e sedie).
Invio di un falegname per interventi di ripristino

Qualora l’Assicurato necessiti dell’ intervento di un falegname per il ripristino della funzionalità della struttura della cucina (esclusi gli elettrodomestici), la Centrale Operativa invierà un tecnico per la relativa riparazione.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i costi per l’uscita e per la manodopera del falegname intervenuto nonché quelli del materiale d’intervento dallo stesso utilizzato (es. viti, chiodi, cerniere, etc.) e dei pezzi di ricambio che si sono resi necessari, con i seguenti massimali e limiti:
- fino a un sottomassimale di euro 100,00 (IVA compresa) per i pezzi di ricambio;
- comunque, in ogni caso, con un massimale complessivo di euro 250,00 (IVA compresa) per sinistro;
- massimo un singolo intervento per anno assicurativo a partire dal terzo anno dalla data di consegna della cucina.
Qualora il costo della prestazione erogata ecceda gli importi previsti a carico dell’Impresa, l’Assicurato dovrà corrispondere direttamente al falegname intervenuto tale eccedenza.

Istruzioni
L’Assicurato deve contattare la Centrale Operativa e comunicare il motivo della sua richiesta e precisare il luogo e il recapito telefonico in cui si trova.
Esclusioni
Sono esclusi dalla presente prestazione:
  • gli interventi di ripristino estetico e/o ornamentale della cucina o di sue parti (ad es. graffi , scarteggiature, ammaccature, rientranze, depressioni, etc.);
  • i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere;
  • i danni causati da animali domestici e/o da compagnia;
  • qualsiasi intervento relativo agli elettrodomestici.
Invio di un idraulico per interventi di emergenza

Nel caso in cui l’Assicurato necessiti di un idraulico a seguito di allagamento, infiltrazione o mancanza d’acqua nell’abitazione dove è installata la cucina Scavolini, dovuti a rottura, otturazione, guasto di tubature fisse dell’impianto idraulico, la Centrale operativa provvederà ad inviare un idraulico, 24 ore su 24, compresi i giorni festivi.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico costi per l’uscita e la manodopera fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro, con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno.
Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso.
Esclusioni
Sono esclusi i costi relativi al materiale necessario alla riparazione, che dovranno essere pagati dall’Assicurato all’idraulico intervenuto, nonché i sinistri dovuti a:
  • guasti di rubinetti e di tubature mobili collegati o meno a qualsiasi apparecchiatura (ad esempio lavatrici);
  • i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere;
  • i danni causati da animali domestici e/o da compagnia;
  • l’interruzione della fornitura da parte dell’Ente erogatore o rottura delle tubature esterne all’abitazione.
Invio di un elettricista per interventi in emergenza

Nel caso in cui l’Assicurato necessiti di un elettricista per mancanza di corrente elettrica nell’abitazione dove è installata la cucina Scavolini, per guasti agli interruttori di accensione, alle prese di corrente o agli impianti di distribuzione interna, la Centrale operativa provvederà ad inviare un elettricista, 24 ore su 24, compresi i giorni festivi

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i costi per l’uscita e la manodopera fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro, con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno. Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso.
Esclusioni
Sono esclusi i costi relativi al materiale necessario alla riparazione, che dovranno essere pagati dall’Assicurato all’elettricista intervenuto, e i sinistri dovuti a:
  • corto circuito per falsi contatti provocati dall’Assicurato;
  • i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere;
  • i danni causati da animali domestici e/o da compagnia;
  • l’interruzione della corrente elettrica da parte dell’Ente erogatore;
  • guasti al cavo di alimentazione dei locali della casa a monte e a valle del contatore.
Invio squadra asciugatori per interventi in emergenza

Qualora l’Assicurato, a seguito di danni causati da spargimento d’acqua nell’abitazione dove è installata la cucina Scavolini, necessiti di un intervento di emergenza per il salvataggio o il risanamento dell’ambiente e del relativo contenuto, la Centrale operativa provvede all’invio 24 ore su 24 di personale specializzato in tecniche di asciugatura.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i diritti d’uscita e il costo dell’intervento fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno.
Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso. La prestazione è dovuta esclusivamente nei seguenti casi: allagamento o infiltrazione, provocato da una qualsiasi rottura, un’otturazione o un guasto, di tubature fisse e dell’impianto idraulico e di scarico.
Esclusioni
Sono esclusi dalla prestazione i sinistri dovuti a guasti di rubinetti e di tubature mobili collegati o meno a qualsiasi apparecchiatura (ad es. le lavatrici) nonché i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere.
Invio di un fabbro per interventi di emergenza

Nel caso in cui l’Assicurato necessiti di un fabbro per furto o tentato furto, smarrimento o rottura delle chiavi, guasto della serratura, che rendano impossibile l’accesso all’abitazione in cui è installata la cucina SCAVOLINI, o che abbiano compromesso la funzionalità della porta in modo tale da non garantire la sicurezza dei locali, la Centrale operativa provvederà ad inviare un fabbro, 24 ore su 24, compresi i giorni festivi.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i diritti d’uscita ed il costo dell’intervento fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro, con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno. Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso.
Sono esclusi:
  • tutti i costi relativi al materiale necessario alla riparazione che dovranno essere pagati dall’assicurato direttamente all’artigiano;
  • i sinistri causati da negligenza dell’assicurato e/o di persone della quale debba rispondere;
  • i danni causati da animali domestici e/o da compagnia.
Invio di un vetraio

Nel caso in cui l’Assicurato necessiti di un vetraio a seguito di rottura dei vetri esterni dell’abitazione in cui è installata la cucina SCAVOLINI. La Centrale operativa provvederà ad inviare un tecnico nelle 24 ore successive alla segnalazione esclusi Sabato, Domenica e festivi.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i diritti d’uscita ed il costo dell’intervento fino ad un massimo di Euro 250,00 IVA compresa per sinistro con un massimo di due interventi per anno assicurativo a partire dal primo anno. Qualora il costo della prestazione erogata ecceda il massimale di copertura previsto nella presente polizza, l’Assicurato dovrà tenere a proprio carico la parte eccedente il massimale stesso.
Esclusioni
Sono esclusi tutti i costi relativi al materiale necessario alla riparazione che dovranno essere pagati dall’Assicurato nonché i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere.
Merci in refrigerazione

L’Impresa indennizza i danni materiali e diretti causati alle provviste alimentari conservate in frigoriferi e congelatori, facenti parte della cucina SCAVOLINI, da mancata o anormale produzione o distribuzione di freddo ovvero a fuoriuscita di fluido frigorigeno purché conseguenti a danno accidentale, incendio e fenomeno elettrico.

Massimali ed esclusioni
Massimal
Il pagamento dell’indennizzo verrà effettuato fino alla concorrenza di Euro 200,00 IVA compresa per sinistro e per l’intera durata della polizza.
Esclusioni
Sono esclusi dalla prestazione i sinistri causati da negligenza dell’Assicurato e/o di persone della quale debba rispondere.
Spese d'albergo

Nel caso in cui, in seguito a sinistro indennizzabile a termini di polizza, l’abitazione dell’assicurato fosse danneggiata in modo da non consentire il pernottamento, la Centrale operativa provvederà alla prenotazione ed alla sistemazione in albergo dell’assicurato.

Massimale
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico le spese di pernottamento e prima colazione fino ad un massimo di Euro 250,00 complessive per sinistro, per famiglia e per anno assicurativo.
Rientro anticipato

Nel caso in cui, in seguito a sinistro indennizzabile a termini di polizza, l’Assicurato trovandosi in viaggio debba rientrare presso l’abitazione danneggiata, la Centrale operativa provvederà a fornirgli un biglietto ferroviario di prima classe o un biglietto aereo di classe economica per permettergli il rientro. L’Assicurato dovrà successivamente documentare, su richiesta della Centrale operativa, le cause del sinistro.

Massimali ed esclusioni
Massimale
L’Impresa terrà a proprio carico i costi fino alla concorrenza massima di Euro 200,00 complessive per sinistro, per famiglia e per anno assicurativo, se il viaggio di rientro avverrà in Italia;
Sono esclusi
i casi in cui l’Assicurato non sia in grado di fornire adeguate informazioni sui sinistri che hanno dato luogo alla richiesta di rientro.

Definizioni generali e di sezione

Abitazione

L’intera costruzione edile o porzione della stessa, dimora abituale e/o residenza anagrafica dell’Assicurato o dimora saltuaria di proprietà dello stesso oppure goduta in locazione e situata in Italia, Repubblica di San Marino, Stato della Città del Vaticano sempreché non sia esercizio commerciale o altro immobile non assimilabile ad una struttura residenziale.

Assicurato

Il Soggetto il cui interesse è protetto dall’assicurazione.

Assicurazione

Il contratto di assicurazione.

Centrale Operativa

La struttura dell’Impresa in funzione tutti i giorni dell’anno 24 ore su 24, che organizza ed eroga le prestazioni di assistenza, previste in polizza, richieste dall’assicurato.

Contratto/Polizza

il documento complessivamente considerato che prova l’assicurazione e che disciplina i rapporti tra l’Impresa, la Contraente e l’Assicurato.

Codice identificativo

Il numero contenuto nella tessera che attesta la copertura assicurativa della cucina e/o del living e che, entro 15 giorni dalla vendita del suddetto prodotto, viene comunicato dalla Contraente all’Impresa.

Contraente

Scavolini S.p.A. con sede a Montelabbate (PU) in via Risara n. 6070 - 74/78, che sottoscrive la polizza per conto altrui.

Cucina

Il complesso dei beni venduti da Scavolini S.p.A. che arredano il locale cucina esclusi gli elettrodomestici, purché non adibiti ad uso di ristorazione collettiva.

Living

il complesso dei beni venduti da Scavolini S.p.A. che arredano la zona soggiorno (zona diurna). Il Living può essere ambiente a sé stante ovvero essere parte integrante della cucina senza soluzione di continuità. In tale ultimo caso, il Living non sarà oggetto di alcuna specifica copertura assicurativa dedicata ma sarà incluso nella copertura assicurativa generale dedicata alla cucina.

Impresa

Nobis Filo diretto Assicurazioni, Via Paracelso 14, 20864 Agrate Brianza (MB).

Massimale

L’esborso massimo previsto dall’Impresa in caso di sinistro.

Prestazioni

Le assistenze erogate dall’Impresa per mezzo della centrale operativa agli assicurati in caso di sinistro.

Residenza

Il luogo in cui la persona fisica e/o giuridica ha la dimora abituale come risultante da certificato anagrafico - dove è situato il prodotto a marchio SCAVOLINI.

Sinistro

Il verificarsi dell’evento dannoso per il quale è prevista la garanzia assicurativa.

Terzo

Di norma non rivestono qualifica di Terzi:
a) il coniuge, i genitori, i figli dell’assicurato nonché qualunque altro affine o parente con lui convivente e risultante dallo stato di famiglia;
b) i dipendenti dell’assicurato che subiscano il danno in occasione di lavoro o di servizio.

Tessera

Il documento contrassegnato dal numero che identifica la cucina e/o il living attestandone la copertura assicurativa.

Norme particolari che regolano l’assicurazione

Altre assicurazioni

Ai sensi di quanto disposto dall’art. 1910 del C.C., all’Assicurato che godesse di prestazioni/ garanzie analoghe a quelle della presente assicurazione, in forza dei contratti sottoscritti con altra impresa di assicurazione, è fatto obbligo di dare comunque avviso del sinistro ad ogni impresa assicuratrice e specificatamente a Nobis Filo diretto Assicurazioni

Legge regolatrice della polizza e giurisdizione

La Polizza è regolata dalla legge italiana. Per tutto quanto non è qui espressamente disciplinato e per quanto in riferimento alla giurisdizione e/o competenza del giudice adito, si applicano le disposizioni di legge.

Esclusione di compensazioni alternative

Qualora l’Assicurato non usufruisca di una o più prestazioni/garanzie, Nobis Filo diretto Assicurazioni non è tenuta a fornire prestazioni/indennizzi alternativi di alcun genere a titolo di compensazione.

Termini di prescrizione

Ogni diritto derivante dal contratto di assicurazione si prescrive entro due anni dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui il diritto si fonda, ai sensi dell’art. 2952 c.c.

Valuta di pagamento

Le indennità, gli anticipi ed i rimborsi vengono corrisposti in Italia in Euro. Nel caso di spese sostenute in Paesi non appartenenti all’Unione Europea o appartenenti alla stessa ma che non abbiano adottato l’Euro come valuta, il rimborso verrà calcolato al cambio rilevato dalla Banca Centrale Europea relativo al giorno in cui l’Assicurato ha sostenuto le spese.

Condizioni particolari per le prestazioni di assistenza

Soggetti assicurati

E’ assicurata la persona fisica e/o giuridica, residente in Italia, Repubblica di San Marino o Città del Vaticano, in qualità di acquirente di una cucina o un living fabbricati dalla Contraente ed acquistati presso un punto vendita Scavolini S.p.A.

Oggetto e operatività dell’assicurazione

Le prestazioni di assistenza, elencate al paragrafo “Prestazioni”, che Nobis Filo diretto Assicurazioni si impegna ad erogare tramite la Centrale Operativa sono fornite fino a due volte per ciascun tipo per ogni anno assicurativo e per tanti anni quanti sono quelli di durata dell’Assicurazione stessa. Per la Prestazione “INVIO DI UN FALEGNAME PER INTERVENTI DI RIPRISTINO” la stessa sarà fornita massimo una volta per ogni anno assicurativo a decorrere dal primo giorno del 3° anno assicurativo successivo alla vigenza della polizza (a maggior precisazione si puntualizza che la polizza inizia ad avere vigenza trascorsi 30 giorni dalla data di spedizione della cucina o del living prodotti dalla Contraente al rivenditore) e per tanti anni quanti sono quelli di durata dell’Assicurazione stessa. Gli interventi su abitazioni di terzi e/o su parti di proprietà comune dell’edificio saranno effettuati solo dopo che la Centrale Operativa avrà ottenuto regolare autorizzazione da parte dei terzi proprietari, dell’amministrazione e/o dell’autorità comunale eventualmente interessata. Qualora i danni dovessero essere attribuibili a responsabilità del condominio o di terzi, l’Impresa avrà diritto di rivalsa diretta verso i responsabili per l’intero importo dell’intervento.

Norme per tutte le prestazioni

Estensione territoriale

La polizza ha vigore nei Paesi ove si è verificato il sinistro ed in cui le prestazioni vengono fornite, ossia esclusivamente in Italia, Repubblica di San Marino, Città del Vaticano, fatta salva l’eventuale limitazione indicata nelle singole prestazioni.

Limitazione di responsabilità

Nobis Filo diretto Assicurazioni non assume responsabilità per danni causati dall’intervento delle Autorità del paese nel quale è prestata l’assistenza o conseguenti ad ogni altra circostanza fortuita ed imprevedibile.

Esclusioni

Sono esclusi i sinistri dipendenti o provocati da:

  • black-out;
  • alluvioni, inondazioni, movimenti tellurici, eruzioni vulcaniche, fenomeni atmosferici aventi caratteristiche di calamità naturali, fenomeni di trasmutazione del nucleo dell’atomo, radiazioni provocate dall’accelerazione artificiale di particelle atomiche;
  • guerre, scioperi, rivoluzioni, sommosse o movimenti popolari, insurrezioni, saccheggi, atti di terrorismo e di vandalismo;
  • dolo dell’Assicurato o colpa grave;
  • abuso di alcolici o psicofarmaci nonché dall’uso di stupefacenti e di allucinogeni;
  • tutto quanto non è espressamente indicato nelle singole prestazioni.

Obblighi dell’Assicurato in caso di sinistro

In caso di sinistro, l’Assicurato deve:

  • fare quanto gli è possibile per contenere o limitare il danno e per salvare le cose assicurate;
  • contattare la Centrale operativa al fine di ottenere le opportune istruzioni in merito alle modalità operative per la gestione del sinistro;
  • predisporre un elenco dei danni subiti.
L’inadempimento degli obblighi relativi alla denuncia del sinistro può comportare la perdita del diritto all’indennizzo, ai sensi dell’art. 1915 del C.C.

Decorrenza e durata dell’assicurazione

La durata dell’Assicurazione nei confronti di ogni singolo Assicurato è di dieci anni e decorre dalle ore 24.00 del 30° giorno dalla data di spedizione della cucina o del living prodotti da Scavolini S.p.A. dai depositi di Scavolini S.p.A. al Rivenditore, così come regolarmente comunicato dalla Contraente all’Impresa. Per la prestazione “Invio di un falegname per interventi di ripristino” la decorrenza della copertura è posticipata al primo giorno del 3° anno successivo alla vigenza della presente Polizza (a maggior precisazione si puntualizza che la polizza inizia ad avere vigenza trascorsi 30 giorni dalla data di spedizione della cucina o del living prodotti dalla contraente al rivenditore).

Condizioni particolari per tutti i pacchetti

Esclusioni generali

Sono esclusi i sinistri dipendenti o provocati da:

  • black-out;
  • alluvioni, inondazioni, movimenti tellurici, eruzioni vulcaniche, fenomeni atmosferici aventi caratteristiche di calamità naturali, fenomeni di trasmutazione del nucleo dell’atomo, radiazioni provocate dall’accelerazione artificiale di particelle atomiche;
  • guerre, scioperi, rivoluzioni, sommosse o movimenti popolari, insurrezioni, saccheggi, atti di terrorismo e di vandalismo;
  • dolo dell’Assicurato o colpa grave;
  • abuso di alcolici o psicofarmaci nonché dall’uso di stupefacenti e di allucinogeni;
  • tutto quanto non è espressamente indicato nelle singole prestazioni.

Come richiedere assistenza

In caso di necessità o di richiesta di prestazione, l’assicurato dovrà immediatamente chiamare la Centrale Operativa in funzione 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno al numero verde: 800.482171 (+39.039.6554.6630 per chi chiama dall’estero) ovvero qualora particolari esigenze tecniche lo impediscano, al numero + 39.039/9890630.

L’assicurato o chi per lui dovrà in ogni caso comunicare con precisione:

  • nome e cognome;
  • codice identificativo della tessera;
  • indirizzo e recapito telefonico;
  • luogo dove si trova e recapito ove contattarlo in caso di bisogno.
L’inadempimento di tale obbligo comporta la perdita del diritto alla prestazione.
La corrispondenza o la documentazione andrà inviata a:

Filo diretto Assistance Srl, Via Paracelso 14, 20864 Agrate Brianza (MB)

Per eventuali reclami, scrivere a:

Filo diretto Assistance Srl, Via Paracelso 14, 20864 Agrate Brianza (MB).
Oppure inviare una e-mail a [email protected] Ricordarsi che il diritto all’indennizzo si prescrive trascorsi due anni dall’ultima richiesta scritta pervenuta all’Impresa in merito al sinistro. (art. 2952 Codice Civile).

Informativa al cliente per il trattamento dei dati personali

In conformità di quanto previsto dall’art. 13 del decreto Legislativo 196/2003 ed eventuali modifiche o integrazioni (di seguito denominato “Codice Privacy”), Nobis Filo Diretto Assicurazioni (di seguito denominata Impresa) intende fornire la seguente informativa. In relazione ai dati personali che riguardano il Cliente e che formeranno oggetto del trattamento, l’Impresa intende precisare che:
il trattamento dei dati è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti del Cliente;
il trattamento dei dati può comprendere anche i dati personali strettamente inerenti al rapporto contrattuale, rientranti nel novero dei “dati sensibili” di cui agli articoli 4 comma 1 lettera d) e 26 del Codice Privacy.

1. Finalità’ del trattamento

I dati personali forniti dal Cliente, o comunque acquisiti da Nobis Filo Diretto Assicurazioni presso terzi, anche con riferimento ai dati sensibili di cui agli art.4 comma 1 lett. d) ed art.26 del Codice Privacy , sono trattati dall’Impresa e/o dai suoi incaricati, per le seguenti finalità: svolgimento della propria attività in esecuzione, gestione, conclusione, adempimento, dei rapporti precontrattuali e contrattuali, per fornire l’assistenza richiesta, nonché per l’espletamento delle attività strettamente connesse, quali liquidazione dei sinistri, attinenti all’attività assicurativa svolta dall’ Impresa che è autorizzata ai sensi di legge; adempimento degli obblighi previsti da leggi, regolamenti, disposizioni emanate da autorità ed organi di vigilanza e controllo; svolgimento di attività commerciali di promozione di servizi e prodotti assicurativi offerti dall’ Impresa o da Imprese del Gruppo Nobis nonché invio di materiale pubblicitario.

2. Modalità del trattamento

Il trattamento in oggetto è svolto secondo le modalità previste dal Codice Privacy, anche a mezzo di strumenti informatici e automatizzati, in via non esaustiva attraverso operazioni di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, selezione, raffronto, utilizzo, interconnessione, consultazione, comunicazione, cancellazione, distruzione, blocco dei dati, secondo principi di tutela della sicurezza/protezione, accessibilità, confidenzialità, integrità. Gli stessi dati sono trattati e detenuti nei termini di quanto obbligatoriamente previsto dalla legge, nei limiti e per le modalità dalla stessa specificate. Il trattamento è svolto direttamente dall’organizzazione del titolare e dai soggetti esterni a tale organizzazione, facenti parte della catena distributiva del settore assicurativo, delegati in qualità di incaricati/responsabili della stessa Impresa e/o soggetti strettamente connessi al funzionamento della stessa e/o all’espletamento delle attività contrattualmente previste e richieste dal Cliente (oltre a quanto precisato al punto 4). I dati non sono soggetti a diffusione. I dati potranno essere trasferiti all’estero, nel mondo intero.

3. Conferimento dei dati

Il conferimento dei dati personali relativi al cliente, (anche eventualmente di natura sensibile) è necessario per la conclusione e gestione del contratto e per la migliore esecuzione delle prestazioni contrattuali, nonché per l’espletamento delle attività strettamente connesse all’adempimento di tali prestazioni, oltre che alla gestione e liquidazione dei sinistri. Il conferimento dei dati può essere obbligatorio in base a legge, regolamento, normativa comunitaria. L’eventuale rifiuto del consenso espresso al trattamento dei dati di cui ai punti a) e b) comporta l’impossibilità di concludere o dare esecuzione al contratto e/o di eseguire le prestazioni contrattualmente previste. Il conferimento dei dati personali a fini di informazione e promozione commerciale dei servizi e delle offerte dell’Impresa è facoltativo e non comporta conseguenze in ordine al rapporto contrattuale.

4. Soggetti o categorie di soggetti cui i dati possono essere comunicati

I dati potranno essere comunicati - per le finalità di cui al punto 1a) e per essere sottoposti a trattamenti aventi le medesime finalità - in Italia e all’estero, all’Impresa o a Imprese del Gruppo Nobis, soggetti esterni alla catena distributiva dell’Impresa che svolgono attività connesse e strumentali alla gestione del rapporto contrattuale, quali corrispondenti, organismi sanitari, personale medico e paramedico, personale di fiducia, ad altri soggetti del settore assicurativo, quali assicuratori, coassicuratori, riassicuratori, agenti, subagenti, broker, produttori di agenzia, mediatori di assicurazione ed altri canali di acquisizione di contratti di assicurazione, banche, Sim, legali, periti e autofficine, società di servizi cui siano affidate la gestione, la liquidazione e il pagamento dei servizi, società di consulenza aziendale, consulenti, studi professionali, organismi associativi e consortili propri del settore assicurativo, enti di gestione di dati e servizi, società di factoring e di recupero crediti, enti ed organismi che effettuano attività di gestione elettronica dei dati e di mezzi di pagamento, società che svolgono attività di stampa, trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni alla clientela, servizi di archiviazione della documentazione e Impresa specializzate in servizi di data entry, fornitura di servizi informatici, servizi di gestione amministrativa e contabile, mediante soggetti incaricati dall’Impresa. Gli stessi dati potranno essere comunicati per le finalità di cui al punto 1 b) a soggetti cui la comunicazione è per legge obbligatoria, nei limiti e per le finalità previste dalla stessa legge, organi pubblici e organi di vigilanza, soggetti pubblici e privati cui sono demandate ai sensi della normativa vigente funzioni di rilievo pubblicistico, organismi associativi e consortili propri del settore assicurativo e quindi, a titolo di esempio, Ania, IVASS, Ministero dell’Industria, del Commercio e dell’Artigianato, CONSAP, UCI, Commissione di Vigilanza dei fondi pensione, Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale od altre banche dati nei confronti delle quali la comunicazione dei dati è obbligatoria (es. Ufficio Italiano Casellario Centrale Infortuni, Motorizzazione Civile e dei trasporti in concessione). I dati potranno poi essere comunicati per le finalità di cui al punto 1 c) a Imprese del Gruppo Nobis (Imprese controllanti, controllate e collegate anche indirettamente ai sensi delle vigenti disposizioni di legge), nonché a incaricati del Gruppo Nobis.

5) Diritti dell’interessato in relazione al trattamento dei dati personali (art. 7 del Codice Privacy)

L’art. 7 del Codice Privacy conferisce al Cliente specifici diritti tra cui quello di conoscere in ogni momento quali sono i suoi dati presso l’Impresa o presso i soggetti ai quali vengono comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati, nonché il loro utilizzo; il Cliente ha altresì diritto di farli aggiornare, integrare, rettificare o cancellare, di chiederne il blocco e di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi e per fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario. Per l’esercizio di tali diritti potrà rivolgersi direttamente a Nobis Filo diretto Assicurazioni, Via Paracelso 14, 20864 Agrate Brianza (MB).

6) Titolare del trattamento

Titolari del trattamento sono Nobis Filo diretto Assicurazioni, Via Paracelso 14, 20864 Agrate Brianza (MB), nella persona del legale rappresentante, e ciascuna delle Imprese del Gruppo Nobis che effettuano il trattamento in via automatica con diretta responsabilità.

La polizza "Scavolini No Problem 10" ha vigore solo ed esclusivamente in Italia, Repubblica di San Marino, Città del Vaticano, fatta salva l’eventuale limitazione indicata nelle singole prestazioni.