Seleziona la tua lingua
Italia
Stati Uniti

Scavolini HI-FIVE

Scavolini protegge i tuoi elettrodomestici per 5 anni

Se acquisti una cucina Scavolini completa di 4 elettrodomestici tra cui un frigorifero, beneficerai gratuitamente del pacchetto Hi-five, la formula di estensione di garanzia sugli elettrodomestici, oltre quella legale, con protezione fino a 5 anni (garanzia legale + protezione HiFive).

Definizioni

Nel testo che segue si intendono per:

ALLIANZ GLOBAL ASSISTANCE

il marchio che identifica AWP P&C S.A. - Rappresentanza Generale per l’Italia

ASSICURATO

il possessore del bene il cui interesse è protetto dall'assicurazione

BENE

l'elettrodomestico da incasso o free standing di valore ciascuno non superiore ad Euro 10.000,00 (IVA esclusa), appartenente alla categoria "Bianco" ovvero cappa, forno, frigorifero, lavastoviglie e piano cottura acquistati dall'Assicurato contestualmente alla cucina a marchio SCAVOLINI presso i rivenditori SCAVOLINI

BENE DI PARI O SIMILI CARATTERISTICHE

l'apparecchio nuovo di modello identico a quello del bene in copertura oppure, nel caso il bene non sia più in vendita o non disponibile, l'apparecchio nuovo «isofunzionale» ossia avente la medesima tecnologia e funzionalità e caratteristiche tecniche equivalenti (eccetto le caratteristiche di marca, colore, peso, rivestimento, grafica o design)

CENTRALE OPERATIVA

la struttura organizzativa di AWP Service Italia S.c.a.r.l. che, in conformità al Regolamento Isvap nr. 12 del 9 gennaio 2008, provvede 24 ore su 24 tutto l'anno al contatto telefonico con l'Assicurato, organizza ed eroga le prestazioni previste in polizza

CERTIFICATO ASSICURATIVO

il documento che attesta la copertura assicurativa contenente le Condizioni Generali di Assicurazione, le modalità con cui l'Impresa adempie agli obblighi nei confronti dell'Assicurato, il codice identificativo univoco, l'Informativa sulla Privacy (ex Decreto Legge 196/2003) e la Nota Informativa di cui all’art. 30 co. 8 del Reg. IVASS nr. 35 del 26 maggio 2010

CODICE IDENTIFICATIVO UNIVOCO

codice che identifica univocamente ogni cucina assicurata

CONTRAENTE

Scavolini S.p.A. Via Risara 60/70- 74/78 61025 Montelabbate (PU)

CUCINA

il complesso dei mobili e degli elettrodomestici destinati all'arredo del locale adibito alla preparazione di vivande

CUCINA ASSICURATA

tutte le cucine che il Contraente vende ai rivenditori SCAVOLINI escludendo quelle: a) ordinate per esposizione presso i singoli rivenditori, b) destinate all'estero c) che non contengono almeno 4 elettrodomestici (come definiti alla definizione "Bene") di cui almeno uno deve essere un frigorifero

EVENTO

l'accadimento che ha generato, direttamente od indirettamente, uno o più sinistri

GARANZIA LEGALE

la garanzia legale di conformità prevista dal Codice del Consumo (articoli 128 e ss) che tutela il consumatore in caso di acquisto di un prodotto difettoso

IMPRESA - AWP P&C S.A.

Rappresentanza Generale per l’Italia, P.le Lodi 3, Milano di seguito anche denominata con il suo marchio Allianz Global Assistance

ITALIA

territorio della Repubblica Italiana, la Città del Vaticano, Repubblica di S. Marino

RISCHIO

la probabilità che si verifichi il sinistro

SINISTRO

il verificarsi dell'evento per il quale è prestata l'assicurazione

Norme che regolano l'assicurazione in generale

Validità territoriale

Le prestazioni e le garanzie assicurative sono valide per i sinistri verificatisi in Italia, San Marino e Città del Vaticano

Limiti di operatività

La copertura assicurativa non è operativa nei casi in cui le prestazioni contrattualmente previste debbano essere erogate in condizioni tali da violare una qualsiasi legge che possa comportare sanzioni ai sensi delle norme e dei Regolamenti emanati dalle Nazioni Unite, dall'Unione Europea o da qualsiasi altra normativa applicabile.

Assicurazione presso diversi assicuratori

A parziale deroga di quanto previsto dall'articolo 1910 del c.c., all'Assicurato che godesse di prestazioni analoghe alle presenti, anche a titolo di mero risarcimento, in forza dei contratti sottoscritti con altra Impresa di assicurazione, è fatto obbligo di dare comunque avviso del sinistro ad ogni Impresa assicuratrice e specificatamente ad Allianz Global Assistance nel termine di tre giorni di calendario a pena di decadenza. Nel caso in cui si attivasse altra Impresa, le presenti prestazioni saranno operanti, nei limiti ed alle condizioni previste, esclusivamente quale rimborso all'Assicurato degli eventuali maggiori costi a lui addebitati dall'impresa assicuratrice che ha erogato la prestazione.

Esclusioni generali

È escluso dall'assicurazione ogni indennizzo, prestazione, conseguenza e evento derivante direttamente od indirettamente da:

  • a. danni causati da, accaduti attraverso o in conseguenza di guerre, incidenti dovuti a ordigni di guerra, invasioni, azioni di nemici stranieri, ostilità (sia in caso di guerra dichiarata o no), guerra civile, situazioni di conflitto armato, ribellioni, rivoluzioni, insurrezioni, ammutinamento, legge marziale, potere militare o usurpato o tentativo di usurpazione di potere;
  • b. scioperi, sommosse, tumulti popolari;
  • c. coprifuoco, blocco delle frontiere, embargo, rappresaglie, sabotaggio;
  • d. confisca, nazionalizzazione, sequestro, disposizioni restrittive, detenzione, appropriazione, requisizione per proprio titolo od uso da parte o su ordine di qualsiasi Governo (sia esso civile, militare o "de facto") o altra autorità nazionale o locale;
  • e. atti di terrorismo, intendendosi per atto di terrorismo un qualsivoglia atto che includa ma non sia limitato all'uso della forza o violenza e/o minaccia da parte di qualsiasi persona o gruppo/i di persone che agiscano da sole o dietro o in collegamento con qualsiasi organizzatore o governo commesso per propositi politici, religiosi, ideologici o simili compresa l'intenzione di influenzare qualsiasi governo e/o procurare allarme all'opinione pubblica e/o nella collettività o in parte di essa;
  • f. trombe d'aria, uragani, terremoti, eruzioni vulcaniche, inondazioni, alluvioni ed altri sconvolgimenti della natura;
  • g. esplosioni nucleari e, anche solo parzialmente, radiazioni ionizzanti o contaminazione radioattiva sviluppata da combustibili nucleari o da scorie nucleari o da armamenti nucleari, o derivanti da fenomeni di trasmutazione del nucleo dell'atomo o da proprietà radioattive, tossiche, esplosive, o da altre caratteristiche pericolose di apparecchiature nucleari o sue componenti;
  • h. materiali, sostanze, composti biologici e/o chimici, utilizzati allo scopo di recare danno alla vita umana o di diffondere il panico;
  • i. inquinamento di qualsiasi natura, infiltrazioni, contaminazioni dell'aria, dell'acqua, del suolo, del sottosuolo, o qualsiasi danno ambientale;
  • j. atti illegali posti in essere dall'Assicurato o sua contravvenzione a norme o proibizioni di qualsiasi governo;
  • k. dolo o colpa grave dell'Assicurato o di persone delle quali deve rispondere;
  • l. azioni poste in essere dall'Assicurato nonostante la prevedibile probabilità che la loro attuazione possa causare direttamente l'insorgenza del sinistro o incidere sulla sua entità.
  • m. abuso di alcolici e psicofarmaci, uso non terapeutico di stupefacenti od allucinogeni;
  • n. infermità mentali, schizofrenia, forme maniacodepressive, psicosi, depressione maggiore in fase acuta

Esercizio del diritto

Ogni diritto dell'Assicurato derivante nei confronti di Allianz Global Assistance dal presente Contratto si prescrive dopo due anni dal verificarsi dell'evento che ha generato il diritto.

Rinvio alle norme di legge

Per tutto quanto non è qui espressamente regolato, valgono le disposizioni della legge italiana.

Copertura

Oggetto dell'assicurazione

La presente copertura ha ad oggetto i medesimi difetti precedentemente coperti dalla Garanzia Legale di conformità in carico al rivenditore del bene e prevede che, in caso di difetti di fabbricazione tali da impedire il normale funzionamento del bene, Allianz Global Assistance provvede all'intervento di assistenza tecnica direttamente presso il luogo in cui si trova il bene, tenendo a proprio carico l’intero costo di riparazione. Nel caso in cui il bene sia trasportabile, se il difetto, a giudizio del tecnico incaricato, non è riparabile sul posto e si rende indispensabile l'invio al Centro di Assistenza Tecnica, Allianz Global Assistance tiene a proprio carico i costi di ritiro e riconsegna.

Decorrenza e durata

La presente copertura decorre dal giorno successivo alla data di cessazione della Garanzia Legale di conformità in carico al rivenditore. La presente copertura ha la durata di:

36 mesi

 

48 mesi

a decorrere dalla scadenza della Garanzia Legale in carico al rivenditore per gli acquisti effettuati da persone fisiche per i quali la Garanzia Legale è pari a 24 mesi; a decorrere dalla scadenza della Garanzia Legale in carico al rivenditore per gli acquisti effettuati da professionisti o imprenditori con Partita IVA per i quali la Garanzia Legale è pari a 12 mesi.

Limiti e criteri d'indennizzo

Qualora il Centro di Assistenza Tecnica incaricato certifichi che il bene risulti non riparabile o che la riparazione sia antieconomica, Allianz Global Assistance corrisponde all'Assicurato un indennizzo pari al 70% del costo sostenuto dall'Assicurato per l’acquisto del medesimo bene o, qualora non più disponibile, di un bene di pari o simili caratteristiche.

Esclusioni particolari

    Sono esclusi dall'ambito di applicazione della copertura assicurativa:
  • a. i beni offerti in vendita al pubblico non appartenenti alla categoria Bianco, come da definizione di "bene";
  • b. i beni che sono stati oggetto di un richiamo da parte del produttore e/o del distributore per difetti dichiarati o in serie;
  • c. i software e i titoli registrati su supporti magnetici o digitali.

  • La polizza non è operante se:
  • 1. il bene è coperto da garanzia del produttore, del venditore o di terzi, salvo quanto previsto al paragrafo – Assicurazione presso diversi assicuratori – della sezione Norme che regolano l’assicurazione in generale;
  • 2. la riparazione del bene avvenga senza alcun contatto con la Centrale Operativa e in un Centro di Assistenza Tecnica senza la preventiva autorizzazione di Allianz Global Assistance;
  • 3. il difetto non è tale da impedire il normale funzionamento del bene oppure non sia riconducibile a difetto di fabbricazione, progettazione o assemblaggio;
  • 4. il difetto è causato da esperimenti, sovraccarico volontario, effettuazione di test, uso improprio, mancato rispetto delle regole di manutenzione, uso diverso o contrario da quello raccomandato dal produttore;
  • 5. il guasto o difetto comportano la riparazione o la sostituzione di parti di ricambio (in sostanza il materiale di consumo come a titolo esemplificativo e non limitativo le lampadine, le guarnizioni in genere);
  • 6. il difetto è determinato da usura, ossidazione, corrosione o qualsiasi altra forma di deterioramento progressivo;
  • 7. il difetto è causato da sfregamento, graffiamento, ammaccamento oppure comporti la riparazione di cardini o coperchi e non comprometta la normale utilizzabilità del bene assicurato;
  • 8. il difetto è causato dall'uso di accessori non approvati dal produttore;
  • 9. il difetto è causato da manipolazioni, riparazioni o operazioni di pulizia del bene compiute da soggetti diversi da quelli autorizzati o approvati dal produttore o dal distributore;
  • 10. il difetto è causato da qualsiasi agente esterno (a titolo esemplificativo e non limitativo variazioni improvvise della tensione di rete, fuoriuscita di liquidi da apparecchi sovrapposti al bene assicurato);
  • 11. il difetto deriva dal blocco di parti mobili o rotanti causato da agenti esterni (a titolo esemplificativo e non limitativo l’elica di una lavastoviglie bloccata da stoviglie mal riposte nel carrello).
  • 12. Il difetto è causato da software di terze Parti.

In caso di sinistro

 

Copertura

 

Cosa fare per richiedere la riparazione del bene

AVVERTENZA
In caso di richieste pervenute dalle ore 18.00 alle ore 08.00 o nei giorni festivi, Allianz Global Assistance registra la pratica e contatta il Centro di Assistenza Tecnica nel primo giorno lavorativo immediatamente successivo.
  • a. L’Assicurato deve contattare la Centrale Operativa di Allianz Global Assistance indicando:
    • Codice Identificativo Univoco;
    • il nome e cognome;
    • indirizzo presso il quale eseguire la riparazione;
    • il recapito telefonico;
    • marca e modello del bene acquistato;
    • copia del documento d’acquisto (fattura o scontrino);
    • descrizione del guasto.
  • b. La Centrale Operativa di Allianz Global Assistance individua il Centro Assistenza Tecnica maggiormente indicato per la risoluzione del guasto segnalato.
  • c. Il fornitore selezionato da Allianz Global Assistance contatta l’Assicurato ai fini di definire la data e l’orario per effettuare l’intervento tecnico direttamente all'indirizzo segnalato.
  • d. l’Assicurato deve consegnare al tecnico incaricato della riparazione:
    • Certificato assicurativo allegato alla cucina con codice identificativo univoco;
    • copia del documento d’acquisto (fattura o scontrino).
    • e. Allianz Global Assistance provvede al pagamento diretto del Centro di Assistenza Tecnica che ha effettuato l’intervento, senza l'obbligo di alcun esborso da parte dell’Assicurato.
    AVVERTENZA
    La copertura non è operativa per riparazioni o quantificazioni del danno effettuate da Centri di Assistenza Tecnica diversi da quelli identificati dalla Centrale Operativa al momento della denuncia del sinistro.

In caso di irreparabilità del bene o di antieconomicità della riparazione

In caso di irreparabilità o antieconomicità della riparazione, il Centro di Assistenza Tecnica incaricato comunica l'entità del difetto direttamente ad Allianz Global Assistance e fornisce copia della certificazione di irreparabilità o anti economicità all'Assicurato contestualmente alla riconsegna del bene, nel caso in cui il bene sia stato trasportato presso un centro di assistenza tecnica. Al ricevimento di tale documento, l'assicurato potrà procedere all'acquisto del medesimo bene o, qualora non più disponibile, di un bene di pari o simili caratteristiche in Italia.
Successivamente, entro 30 giorni dall'avvenuto acquisto, l'Assicurato potrà richiedere l'indennizzo dandone avviso scritto a mezzo raccomandata A/R ad:

AWP P&C S.A.
Rappresentanza Generale per l’Italia
Ufficio Sinistri – Casella postale 1113
Via Cordusio, 4 - 20123 Milano (MI)
allegando la seguente documentazione:
  • Modulo di richiesta liquidazione tramite indennizzo debitamente compilato in tutte le sue parti con indicazione di:
    • cognome, nome, indirizzo, Codice Fiscale dell’Assicurato;
    • nominativo intestatario del conto corrente e codice IBAN;
    • numero di dossier comunicato dalla Centrale Operativa al momento dell’apertura del sinistro;
  • Copia del documento d’acquisto (fattura o scontrino);
  • Copia del documento d’acquisto (fattura o scontrino) del medesimo bene o del bene di pari o simili caratteristiche.

Avvertenze valide per tutte le sezioni

L’Assicurato si impegna, in ogni caso, a mettere a disposizione di Allianz Global Assistance tutta la documentazione utile alle indagini ed alle verifiche del caso, anche se non espressamente prevista nella sezione In caso di sinistro. Qualora alla data di comunicazione del sinistro la documentazione inviata si rivelasse incompleta, l’Assicurato, debitamente avvisato, dovrà produrre la documentazione mancante entro 45 giorni dalla data di avviso.
AVVERTENZA: Nessun rimborso è previsto senza la preventiva autorizzazione della Centrale Operativa.

Schema sintetico delle modalità di denuncia del sinistro

Cosa fare in caso di

COPERTURA
  • contattare la Centrale Operativa di Allianz Global Assistance al numero 02. 26609714;
  • la Centrale Operativa individua il Centro di Assistenza Tecnica convenzionato a cui affidare la riparazione e trasmette al tecnico il recapito dell’Assicurato;
  • concordare con il Centro di Assistenza Tecnica il giorno per l'intervento di riparazione direttamente sul posto;
  • consegnare al tecnico incaricato copia del documento d'acquisto (fattura o scontrino) e del Certificato assicurativo.
AVVERTENZA: per le condizioni integrali si rinvia alla sezione In caso di sinistro.

Nota informativa al contraente

predisposta ai sensi dell’art.185 D. Lgs. 7.9.2005 N. 209 ed in conformità con quanto disposto dal Regolamento Isvap n. 35 del 26 maggio 2010

La presente “Nota Informativa” ha lo scopo di fornire al Contraente  (persona fisica o giuridica che sottoscrive il contratto di assicurazione), all’Assicurato e a tutti i soggetti portatori di un interesse alla copertura assicurativa tutte le informazioni preliminari necessarie  al fine di pervenire ad un fondato giudizio sui diritti e gli obblighi contrattuali, in conformità all’art. 185 D.Lgs. 7.9.2005 n. 209.  La presente nota è redatta in Italia in lingua italiana, salva la facoltà del Contraente di richiederne la redazione in altra lingua.

  • 1. Informazioni Relative alla Società
    • Denominazione Sociale e forma giuridica della Società (Impresa Assicuratrice)
    • L’Impresa Assicuratrice è AWP P&C S.A.
    • Sede Legale: 7, Dora Maar, 93400 Saint-Ouen - France
    • Registro delle Imprese e delle Società Francesi nr. 519490080
    • Capitale Sociale sottoscritto Euro 17.287.285
    • Autorizzazione all'esercizio delle assicurazioni
    • Autorizzata all'esercizio delle assicurazioni dall’Autorité de Contrôle Prudentiel (ACP) il 1 febbraio 2010
    • Rappresentanza Generale per l’Italia: Piazzale Lodi 3, CAP 20137, Milano ITALIA
    • Codice Fiscale, Partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano nr. 07235560963 - Rea 1945496
    • Recapito Telefonico – Sito Internet – Indirizzo e-mail
    • 02/23.695.1 - www.allianz-global-assistance.it – info@allianz-assistance.it
    • Abilitazione all'esercizio delle assicurazioni
    • Società abilitata all'esercizio dell’attività Assicurativa in Italia in regime di stabilimento, iscritta il 3 novembre 2010, al nr. I.00090, all'appendice dell’albo Imprese Assicurative, Elenco I
  • 2. Informazioni Relative al Contratto
    • Legislazione applicabile al contratto
      La legislazione applicabile al contratto è quella italiana; le Parti hanno comunque la facoltà prima della conclusione del contratto stesso, di scegliere una legislazione diversa. La Società propone di scegliere la legislazione italiana. Resta comunque ferma l’applicazione di norme imperative del diritto italiano.
    • Prescrizioni dei diritti derivanti dal contratto
      Ogni diritto dell’Assicurato nei confronti di AWP P&C S.A. derivanti dal presente contratto si prescrive in due anni dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui si fonda il diritto, ai sensi dell’art. 2952 del C.C.
    • Reclami in merito al contratto
      Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto (posta, fax ed e-mail) alla Società:
      Servizio Qualità
      AWP P&C S.A.– RAPPRESENTANZA GENERALE PER L’ITALIA
      P.le Lodi 3 - 20137 MILANO (Italia)
      fax: +39 02 26 624 008
      e-mail: Quality@allianz-assistance.it
      Qualora l’esponente non sia soddisfatto dall'esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro entro 45 giorni, potrà rivolgersi all'IVASS, Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale 21, 00187 Roma (RM), corredando l’esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia. Per la presentazione di reclami ad IVASS occorre utilizzare l'apposito modello reperibile sul sito www.ivass.it , alla sezione "Per il Consumatore - Come presentare un reclamo". Per controversie inerenti la quantificazione delle prestazioni e l’attribuzione della responsabilità è competente esclusivamente l’Autorità Giudiziaria. Prima di adire all'Autorità Giudiziaria è tuttavia possibile, e in alcuni casi necessario, cercare un accordo amichevole mediante sistemi alternativi di risoluzione delle controversie, quali:
      • Mediazione (L. 9/8/2013, n.98): può essere avviata presentando istanza ad un Organismo di Mediazione tra quelli presenti nell'elenco del Ministero di Giustizia, consultabile sul sito www.giustizia.it.
      • Negoziazione assistita (L. 10/11/2014, n.162): può essere avviata tramite richiesta del proprio avvocato alla Compagnia. Per la risoluzione di liti transfrontaliere il reclamante con domicilio in Italia può presentare il reclamo all'IVASS o direttamente al sistema estero competente per l’attivazione della procedura FIN-NET, mediante accesso al seguente sito internet: http://ec.europa.eu/finance/fin-net/
  • 3. Informazioni in Corso di Contratto
    Qualora nel corso della durata contrattuale dovessero intervenire variazioni inerenti alle informazioni relative alla Società e/o quella relativa al contratto, la Società si impegna a comunicarle tempestivamente al Contraente, nonché fornire ogni necessaria precisazione.

Informativa privacy (ex d.lgs. N. 196 del 30/6/03)

Per rispettare la legge sulla privacy La informiamo sull’uso dei Suoi dati personali e sui Suoi* diritti. La nostra azienda deve acquisire (o già detiene) alcuni dati che La riguardano. I dati forniti da Lei stesso o da altri soggetti** sono utilizzati, al fine di gestire i dati assicurativi anche con l’obiettivo della lotta alle frodi, da AWP P&C S.A. – Rappresentanza Generale per l’Italia, titolare del trattamento, da società del medesimo Gruppo in Italia e da terzi a cui essi verranno comunicati al fine di fornirLe le informazioni, da Lei richieste, anche mediante l’uso di fax, del telefono anche cellulare, della posta elettronica o di altre tecniche di comunicazione a distanza. Qualora ci trovassimo nella necessità di trattare i suoi dati sensibili senza il suo consenso, questi saranno oggetto di trattamento solo in ossequio a quanto previsto dal “Codice in materia di protezione dei dati personali” sopra citato e in particolare per dare esecuzione al contratto in cui Lei è parte o a seguito di Sue richieste specifiche o per la salvaguardia della vita o dell’incolumità fisica Sua o di Terzi escludendo qualsiasi altra finalità.*** Senza i Suoi dati, non potremmo fornirLe il servizio in tutto o in parte.
I Suoi dati personali saranno utilizzati solo con modalità e procedure strettamente necessarie per fornirLe le prestazioni e le informazioni da Lei eventualmente richieste. Utilizziamo le tecniche di comunicazione a distanza sopracitate anche quando comunichiamo, per i fini previsti dalla polizza, taluni di questi dati ad altre aziende del nostro stesso settore, in Italia e all’estero e ad altre aziende del nostro stesso Gruppo, in Italia e all’estero. Per erogare taluni servizi, utilizziamo soggetti di nostra fiducia che svolgono per nostro conto compiti di natura tecnica ed organizzativa, operanti in Italia, nell’Unione Europea e al di fuori dell’Unione europea.
Alcuni di questi soggetti sono nostri diretti collaboratori e svolgono la funzione del responsabile del nostro trattamento dei dati, oppure operano in totale autonomia quali fornitori esterni e risultano distinti titolari del trattamento dati. Si tratta, in modo particolare, di soggetti facenti parte del gruppo Allianz S.E.: in Italia, società di servizi cui sono affidate la gestione, la liquidazione ed il pagamento dei sinistri; società di servizi informatici e telematici o di archiviazione in Paesi dell’Unione Europea; società di servizi postali. L’elenco di tutti i soggetti suddetti è costantemente aggiornato e può conoscerlo agevolmente e gratuitamente chiedendolo a AWP P&C S.A. – Rappresentanza Generale per l’Italia - Servizio Privacy – P.le Lodi 3, 20137 Milano o al numero fax 02 26624019 e-mail: privacy@allianz-assistance.it ove potrà conoscere anche la lista dei Responsabili in essere. La comunichiamo, pertanto, che la presente informativa comprende anche la trasmissione a queste categorie ed il trattamento dei dati da parte loro ed è necessario per il perseguimento delle finalità di fornitura delle prestazioni. Lei ha il diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono i Suoi dati e come essi vengono utilizzati. Ha anche il diritto di farli aggiornare, integrare, rettificare o cancellare, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento.**** Per l’esercizio dei suoi diritti può rivolgersi a AWP P&C S.A. – Rappresentanza Generale per l’Italia, Servizio Privacy, P.le Lodi 3, 20137 Milano, fax 02 26624019, e-mail privacy@allianz-assistance.it.

* Art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. n. 196/2003).
** Altri soggetti che effettuano operazioni che La riguardano o che, per soddisfare una Sua richiesta forniscono alla azienda informazioni commerciali, finanziarie, professionali ecc.
*** Art. 24 del Codice in materia di protezione dei dati personali b) ed e) D.Lgs. n. 196/2003).
**** Questi diritti sono previsti dall’art. 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali. La cancellazione e il blocco riguardano i dati trattati in violazione di legge. Per l’integrazione occorre vantare un interesse. Il diritto di opposizione può essere sempre esercitato nei riguardi del materiale commerciale e pubblicitario, della vendita diretta o delle ricerche di mercato. Negli altri casi, l’opposizione presuppone un motivo legittimo.

Il certificato assicurativo "Scavolini HI-FIVE" ha vigore solo ed esclusivamente in Italia, Repubblica di San Marino, Città del Vaticano, fatta salva l’eventuale limitazione indicata nelle singole prestazioni.