Seleziona la tua lingua:
Trova Rivenditore Servizi Post-Vendita
Quali sedie moderne per la cucina?
Magazine

Quali sedie moderne per la cucina?

3 elementi chiave per scegliere sedie da cucina moderne e funzionali

Diverse forme e nuance, un unico stile: le sedie da cucina moderne si inseriscono perfettamente nelle case di oggi, rappresentando l’elemento d’arredo ideale per coniugare praticità e design. Qui puoi controllare le notifiche nell’attesa che l’acqua bolla, insegnare al tuo cane a prendere le crocchette al volo o leggere un’altra pagina del libro mentre aspetti che il tè raffreddi: insomma, le sedie della cucina sono uno dei posti più frequentati della casa. Se non le hai ancora trovate, segui questi 3 consigli per scegliere quelle perfette e più in linea con uno stile moderno!

 

 

1. Valuta le dimensioni e la forma

 

Tavolo tondo, quadrato o allungabile? Piano snack o bancone? Scegliere sedie moderne delle giuste dimensioni e/o altezza e abbinarle al design della tavola è fondamentale per delimitare gli spazi, muoversi liberamente e creare un’atmosfera intima e accogliente, all’altezza di un banchetto reale.

 

Se sei solito mangiare da solo o condividere i pasti con pochi intimi, puoi anche decidere di aggiungere le sedie, magari alternando forme diverse, solo all’arrivo degli ospiti: grazie alla loro silhouette infatti, semplice ma mai banale, le sedie moderne da cucina si prestano anche ad essere impilate. L’ordine ringrazierà!

 

 

2. Considera il rivestimento

 

Per quanto riguarda i materiali, le sedie moderne sono disponibili in diverse varietà per adattarsi perfettamente all’arredamento della cucina. In generale, la regola detta che struttura, seduta e schienale devono avere tutte lo stesso rivestimento, assicurando uno stile minimal e contemporaneo: meglio tessuto o plexiglass? Oltre che i tuoi gusti, la scelta deve riflettere anche l’uso che farai della sedia.

 

Se, ad esempio, ami sperimentare ai fornelli e ti capita spesso di pasticciare, il nostro consiglio è quello di optare per un materiale resistente e soprattutto facile da pulire. Al contrario, se l’ordine in cucina regna sovrano, puoi anche optare per sedie moderne in velluto colorate, molto di tendenza.

3. Scegli il colore giusto

 

Prima di scegliere le sedie per la cucina, individua una palette di riferimento: colori caldi o freddi? Tinta unita o fantasia? Con sedie moderne in tonalità scure, come grigio o nero, vai sul sicuro, ma puoi anche osare con nuance più vivaci, come turchese, lilla o senape.

 

Infine, perché non valorizzare l’arredamento complessivo della stanza con dei cuscini per sedie? Aggiungeranno un tocco di colore e un centimetro ai più piccoli!

Home
Magazine
Consigli per arredare
Quali sedie moderne per la cucina?