Seleziona la tua lingua:
Trova Rivenditore Servizi Post-Vendita
Come arredare sala e salotto insieme
Magazine

Come arredare sala e salotto insieme

Idee per arredare in modo coordinato le aree dedicate al pranzo e al relax, creando spazi funzionali, confortevoli e di design

C’era un tempo in cui ogni ambiente della casa aveva funzioni precise che ne delimitavano i confini. Una delle caratteristiche sostanziali che definisce gli spazi domestici tradizionali risiede proprio in questa suddivisione, a volte piuttosto netta, non solo tra la zona giorno e la zona notte, ma anche tra soggiorno, cucina e zona pranzo. Con il cambiare delle prospettive e delle abitudini di vita queste barriere con il passare degli anni sono state superate, nel nome di una contemporaneità più fluida. L’arredamento e il design, specchi fedeli di lifestyle habits e mutamenti della società, sono sempre più orientati verso soluzioni total look pensate per abitazioni da allestire secondo le rinnovate esigenze della modernità. Partiamo dalle proposte per arredare sala e salotto insieme e ottenere così risultati armoniosi e fedeli ai propri desideri. C’è niente di più bello?

Spazio alla contemporaneità

Vogliamo spingerci ancora oltre: arredare salotto e sala da pranzo insieme è un’idea che regala armonia, eleganza ed è sicuramente attuale in termini di tendenze di interior design. L’obiettivo principale è mantenere una continuità stilistica in spazi organizzati come open space, che confluiscono uno nell’altro senza distinzioni. A proposito di stile, non ci sono limiti: industriale, contemporaneo, classico o country, per ogni esigenza di gusto c’è la possibilità di creare ambienti uniformi e allo stesso tempo creativi.

Un ambiente ampio e dallo spirito minimalista potrà essere organizzato con l’inserimento di un tavolo e sedie per la zona pranzo coordinata con una parete attrezzata di ispirazione industrial, che pur occupando tutta una parete lascia ampio respiro alla composizione. Il Sistema Parete “Metro” è molto versatile e può entrare con agilità all’interno di diverse configurazioni, come possiamo vedere anche in quest’altra proposta arredo del modello LiberaMente .

Il comfort dal carattere più tradizionale

 

Le pareti attrezzate sono un ottimo sistema per arredare sala e salotto insieme. Un altro esempio è il Sistema Parete “Fluida” che si distingue per l’estrema modularità degli elementi e per la preziosa funzione di raccordo tra aree diverse della casa. Con la sua presenza, la cucina Carattere diventa un tutt’uno con la zona pranzo e il living, regalando la sensazione di grande libertà e praticità. Le ante a telaio delle basi dal gusto più tradizionale si sposano alla perfezione con la linearità dell’arredamento living, in una sinergia di elementi di grande fascino (pp. 42-46 catalogo Carattere)

La lavorazione dell’anta a telaio torna nell’arredamento di un salotto più spiccatamente classico come Madeleine. Il motivo definisce lo stile delle basi dei mobili e dei pensili della composizione a parete accompagnata dalla presenza di una zona pranzo con tavolo e sedie, di un morbido tappeto e di complementi pensati per una stanza dotata di tutti i comfort.

Industrial living

 

Con metrature importanti è possibile organizzare diverse zone di destinazione sia pur in un unico ambiente. L’arredamento di living e zona pranzo dallo spiccato carattere industriale rivisto in chiave contemporanea potrà prevedere quindi un angolo pranzo dotato di un’ampia isola conviviale e sgabelli dove pranzare e un angolo adibito al relax, in cui disporre della comodità di divani e poltrone, tavolini e tutto il necessario per sentirsi bene a casa in ogni momento.

La scelta di arredare salotto e sala da pranzo insieme sposa alla perfezione qualsiasi tipo di stile e di design: quale sarà il tuo?

Home
Magazine
Progettazione
Come arredare sala e salotto insieme