Seleziona la tua lingua:
Trova Rivenditore Servizi Post-Vendita
Come posizionare i mobili in salotto
Magazine

Come posizionare i mobili in salotto

Progettare il living per organizzare lo spazio con il proprio stile: come disporre i mobili in salotto per valorizzarlo.

Organizzare lo spazio del living seguendo uno stile personale richiede un progetto preciso. Si parte dal conoscere le soluzioni più adatte alle proprie esigenze, sfogliando i cataloghi Scavolini! Ecco aprirsi tante soluzioni, dai Sistemi Parete ideati per attrezzare un muro della sala, passando per il mobile porta-TV, fino a madie e credenze che completano la composizione. Guida a come posizionare i mobili in salotto!

Un sistema parete, diverse configurazioni

 

Al momento di scegliere come posizionare i mobili in salotto saltano spesso all’occhio idee versatili, da adattare in base allo spazio. Tra questi, i Sistemi Parete Scavolini spiccano in quanto rispondono a tantissime richieste. Si tratta di arredi modulabili, partendo da uno stile diverso per ogni sistema e attrezzabili con soluzioni a giorno e/o contenitori a seconda dello spazio. A parete, incorniciano e accolgono oggetti in modo ordinato. A centro stanza, permettono anche di separare gli ambienti di un open-space. Vediamo i Sistemi Parete da vicino!

Pensato per essere fissato al muro, il Sistema PareteMetro” ha un aspetto industriale e minimale che fa spazio a tanti oggetti grazie agli scomparti a vista di cui si compone. Questa soluzione con basi in decorativo Oxide Bronze, elementi a giorno laccati opachi Grigio Ferro e con Sistema Parete “Metro” color Antracite definisce, ma con leggerezza.

Il Sistema PareteFluida” ha una struttura corposa, qualità che lo rende ideale sia fissato al muro che installato a centro stanza - specialmente se a tutta altezza. Questa configurazione nel modello Carattere con Sistema Parete “Fluida” in decorativo Grigio Ferro è perfetta sia con uno stile moderno che con arredamento classico e garantisce una distinzione evidente degli spazi, ma che crea continuità compositiva tra gli ambienti.

 

Di ampio respiro è il Sistema PareteStatus”: abbinato al modello Formalia permette di nascondere i cavi elettrici e accoglie elementi a scomparsa rivoluzionando il concetto di mobili da salotto. Configurabile anche con contenitori e arredi per l’home working, è utilizzabile anche a centro stanza. Questa proposta Formalia con Sistema Parete “Status” in tonalità Titanio ha uno schienale in decorativo Noce Garden oltre a un piano, mensole, basi e ante scorrevoli laccate opache Grigio Ferro e un piano scrivania estraibile in decorativo Home Matter.

Una mini parete

 

Se si ha a disposizione metà di una parete da arredare, le soluzioni su come posizionare i mobili in salotto dovranno avere caratteristiche stilistiche in linea con il resto della stanza.

Dandy Plus propone composizioni di mobili da salotto all’avanguardia e dal gusto squisitamente contemporaneo posizionabili in diverse parti della sala. La composizione Living con ante laccate opache Nero Ardesia, profilo sottopiano in tono argento e maniglia color Nero Ardesia può fungere sia da mobile TV che da arredo contenitivo, sempre sottolineando lo spazio senza appesantirlo.

Altrettanto delicato è il dettaglio colore di questa composizione Living LiberaMente. La tonalità Blu Moon sottolinea la parete che ospita la TV con eleganza, incrementando la sensazione di relax dell’intera stanza. Una proposta minimal, arricchita dal piano in vetro opaco nella stessa tonalità e da mensole in metallo bianco.

Arredi complementari

 

I mobili salotto non sono solamente pensati per arredare la stanza, ma talvolta ospitano il servizio buono di piatti e bicchieri, o l’ingombrante zuppiera. Oppure le tazze da tè regalate da qualcuno di importante. Per questo, pensando a come posizionare i mobili in salotto, si possono includere nel progetto elementi di grande eleganza e utilità. In questa categoria si comprendono le madie e le credenze, solitamente posizionate contro il muro e corredate di specchi, quadri, lampade o altro così da renderle anche sofisticati sostegni per un punto luce supplementare.

 

Questa proposta Exclusiva presenta ante color Grigio Perla, piani e fianchi laccati opachi in tonalità Visone e maniglie cromate con cristalli Swarovski e schienali in specchio Stopsol. La luminosità di questo angolo di casa non passerà inosservata!

Una soluzione pensata per il massimo contenimento è questo mobile soggiorno sospeso caratterizzato da macchie di colore, modello Flux Swing. La finitura in laccato opaco color Panna Porcellana, nel tono Visone per gli elementi a giorno, e il decorativo Larice Biscotto creano una composizione delicata nonostante si tratti di un unico blocco d’arredo.

 

In stile classico, il Living Madeleine può accogliere stoviglie e porcellane in una struttura in Noce Kyoto con ante in Castagno rifinite con vetro serigrafato. Un effetto vedo-non-vedo sempre di grande prestigio.

 

Come hai deciso di progettare l’arredo per il tuo Living? Scopri tutte le proposte Scavolini presso i rivenditori.

 

Home
Magazine
Consigli per arredare
Come posizionare i mobili in salotto